L'ospedale civile
L'ospedale civile "Vittorio Emanuele II"
Attualità

«Ospedale abbandonato e verso la chiusura», l'allarme di Democrazia e solidarietà

«Posto in essere uno scientifico stillicidio per rendere impossibile il funzionamento del nosocomio»

È un vero e proprio grido d'allarme quello lanciato dal movimento civico Democrazia e solidarietà, presieduto da Domenico Petrillo e guidato dal responsabile politico Antonio Belsito.

«Il presidio ospedaliero biscegliese vanta ottime professionalità e ha visto di recente ampliata la struttura anche con la creazione di un nuovissimo poliambulatorio.

Nonostante gli ampliamenti, con notevole dispendio di denaro pubblico e le tante promesse anche del presidente della regione, l'ospedale civile "Vittorio Emanuele II" di Bisceglie va inesorabilmente verso la chiusura nel silenzio assordante dei politici locali, rimasti completamente indifferenti» hanno sottolineato i referenti di Democrazia e solidarietà.

«Eppure, ci sarebbero tutte le carte in regola per addivenire allo status di Presidio di primo livello. Tale obiettivo è tuttavia in pieno contrasto con le decisioni dei vertici Asl e forse di alcuni politicanti, portatori di interessi contrapposti» hanno aggiunto, specificando: «Non potendo procedere direttamente alla chiusura del nosocomio, negli ultimi anni è stato posto in essere uno scientifico stillicidio attraverso l'allontanamento di personale infermieristico e medico con argomentazioni pretestuose, rendendo il funzionamento dei reparti impossibile.

A questo si aggiunga la gravità dell'abbandono della struttura, soprattutto nelle ore notturne, alla mercé di malintenzionati, a causa della scarsa sicurezza per l'incolumità di pazienti e personale. Ma non ci avevano promesso che far parte di questa nuova provincia avrebbe consentito il riconoscimento del polo ospedaliero a Bisceglie?».

Democrazia e solidarietà ha garantito il massimo impegno «per la salvaguardia dell'ospedale di Bisceglie in ogni sede e contro qualsiasi interesse particolare».
  • ospedale Bisceglie
  • Antonio Belsito
  • Democrazia e solidarietà
Altri contenuti a tema
Scontro tra due auto Scontro tra due auto Impatto all'incrocio tra carrara Salsello e via della libertà
Un parterre d'eccezione per l'incontro su agricoltura ed Europa Un parterre d'eccezione per l'incontro su agricoltura ed Europa Dibattito alla Centrale ortofrutticola concluso dall'intervento di Sergio Silvestris
Il direttore generale dell'Asl Bt in visita all'ospedale Il direttore generale dell'Asl Bt in visita all'ospedale Delle Donne: «Nuovo reparto medicina, conclusi i lavori in geriatria. In programmazione gli interventi sul pronto soccorso»
Democrazia e solidarietà lancia l'evento "Alla conquista del lavoro" Democrazia e solidarietà lancia l'evento "Alla conquista del lavoro" Sabato alle Vecchie Segherie Mastrototaro
Bisceglie-Bitritto, gemellaggio all'insegna della musica Bisceglie-Bitritto, gemellaggio all'insegna della musica I concerti bandistici delle città hanno sottoscritto un patto alla presenza dei due sindaci
Nasce il gruppo "Patti chiari", comprende il consigliere comunale Carla Mazzilli Nasce il gruppo "Patti chiari", comprende il consigliere comunale Carla Mazzilli Intesa sottoscritta fra Democrazia e solidarietà, Movimento Valori attivi e Bisceglie che vogliamo di Gianni Abascià
Vittorio Brumotti aggredito, l'aggiornamento sulle sue condizioni di salute Vittorio Brumotti aggredito, l'aggiornamento sulle sue condizioni di salute L'inviato di "Striscia la notizia", ricoverato in ospedale a Bisceglie per alcune ore, ha lasciato il nosocomio in serata
L'inviato di "Striscia" Vittorio Brumotti, aggredito a Trani, finisce all'ospedale di Bisceglie L'inviato di "Striscia" Vittorio Brumotti, aggredito a Trani, finisce all'ospedale di Bisceglie Il corrispondente della trasmissione è da tempo sulle tracce degli spacciatori in varie città d'Italia
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.