ospedale di Bisceglie
ospedale di Bisceglie
Attualità

Ospedale, lunedì la riattivazione dei reparti

Diverse unità operative torneranno alla normale funzionalità

Lunedì 8 giugno. È la data destinata a chiudere il ciclo dell'emergenza Coronavirus all'ospedale "Vittorio Emanuele II" di Bisceglie. L'Asl Bt ha fatto sapere che il nosocomio, Covid Hospital e punto di riferimento per il territorio della Bat (ma non solo), tornerà alla piena funzionalità attraverso la riattivazione delle prestazioni nelle varie unità operative.

Secondo quanto comunicato dall'azienda sanitaria, il presidio ospedaliero guidato dal Dirigente medico dottor Andrea Sinigaglia sarà nuovamente attivo coi reparti di malattie infettive, medicina, ginecologia e pediatria, ortopedia, chirurgia e rianimazione oltre naturalmente al pronto soccorso.

L'Asl Bt ha pubblicato una clip attraverso la quale desidera esprimere gratitudine nei confronti del personale sanitario del "Vittorio Emanuele II".

«Così come già annunciato nel corso dell'ultimo consiglio comunale. siamo pronti per riaprire l'ospedale che in questi mesi è stato esclusivamente dedicato ai pazienti Covid. Anzi, siamo riusciti anche ad anticipare i tempi che avevamo annunciato durante lo stesso consiglio comunale» ha commentato Alessandro Delle Donne, Direttore generale Asl Bt.

«Garantiremo la massima sicurezza per pazienti e operatori. L'ospedale di Bisceglie sarà potenziato a breve con attività legate all'endocrinologia e alla pneumologia. Sono imminenti anche i lavori di avvio del pronto soccorso: il cantiere sarà consegnato entro fine mese» ha aggiunto, specificando che entro il weekend saranno effettuate le attività di sanificazione di tutta la struttura.

«Colgo l'occasione per ringraziare ancora una volta tutto il personale che in questi mesi ha lavorato con abnegazione e dedizione: a marzo, nel giro di poche, ore abbiamo rivoluzionato tutti i percorsi di assistenza facendo in modo che i pazienti Covid potessero contare su un presidio dedicato, sicuro e qualificato» ha rimarcato Delle Donne. «L'assenza di positivi al Covid ci consente di tornare alla nostra normalità, di riattivare tutte le unità operative presenti e di ripartire pensando a un futuro di riqualificazione e potenziamento. Tutto è stato possibile grazie all'attenzione della Direzione di presidio, grazie agli sforzi dei singoli – dai sanitari agli amministrativi – e grazie alla massima attenzione posta su tutti i passaggi.
La stessa attenzione è stata dedicata a questo momento di ulteriore cambiamento e di ritorno alla normalità che naturalmente terrà conto di tutte le necessità di garantire sicurezza ai pazienti e agli operatori» ha concluso.
  • Asl Bt
  • ospedale Bisceglie
  • Covid
  • Fase 2
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

1458 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid, l'infopoint della Protezione Civile torna operativo Covid, l'infopoint della Protezione Civile torna operativo Il Sindaco Angarano ringrazia i volontari: «Già dall'8 marzo stanno curando i servizi in favore dei cittadini obbligati alla quarantena e all’isolamento»
Dpcm per le feste, le novità annunciate da Conte Dpcm per le feste, le novità annunciate da Conte Dubbi sulla Puglia: in quale zona sarà?
Scuole, Emiliano: «Nessun cambiamento» Scuole, Emiliano: «Nessun cambiamento» Il presidente della Regione: «Ordinanza solo in serata dopo la firma del nuovo Dpcm da parte del premier»
Usppi: «170 operatori socio sanitari della Bat rischiano il licenziamento» Usppi: «170 operatori socio sanitari della Bat rischiano il licenziamento» L'esito di un incontro in videoconferenza con Prefetto e Direttore generale Asl Bt lascia il sindacato insoddisfatto
Lavaggio stradale a cura degli agricoltori biscegliesi Lavaggio stradale a cura degli agricoltori biscegliesi Trattori nuovamente a disposizione della collettività
1602 casi e 42 decessi in Puglia nelle ultime 24 ore 1602 casi e 42 decessi in Puglia nelle ultime 24 ore Superati i 15mila guariti dall'inizio dell'emergenza
La Fials esorta l'Asl Bt a fare chiarezza sulle proroghe per gli operatori sanitari La Fials esorta l'Asl Bt a fare chiarezza sulle proroghe per gli operatori sanitari L'organizzazione sindacale: «No a nuovi precari»
Nuovo Dpcm, verso un maggiore stop agli spostamenti Nuovo Dpcm, verso un maggiore stop agli spostamenti Possibile un divieto a uscire dal proprio Comune a Natale e Capodanno
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.