Fedele in preghiera (repertorio)
Fedele in preghiera (repertorio)
Territorio

Premio al mensile diocesano "In comunione"

Riconoscimento ottenuto grazie all'articolo scritto da una studentessa 18enne

La giovanissima tranese Carla Anna Penza, 18 anni, studentessa del liceo classico "De Sanctis", è l'autrice dell'articolo intitolato "Fondi dell'8xmille per il lavoro fermato dal Covid" pubblicato da "In comunione", il mensile ufficiale dell'Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie e dichiarato vincitore della Selezione nazionale 8xmille senza frontiere, un progetto partito lo scorso anno e conclusosi alcuni giorni fa che ha riguardato le circa 180 testate aderenti alla Fisc (federazione italiana settimanali cattolici), e le emittenti del circuito Corallo.

Oggetto del pezzo premiato il fondo diocesano "Talità Kum" di 200 mila euro derivante dall'8xmille alla Chiesa cattolica, all'interno di un progetto più ampio della CEI, che, tramite le parrocchie, nella seconda metà dello scorso anno fino ai primi mesi del 2021, è stato devoluto alle famiglie colpite dalla conseguenze del "lavoro fermato dal Covid": «L'Arcidiocesi non resta indifferente verso le richieste di aiuto da parte di molti lavoratori», così il sottotitolo dell'articolo.

«Sono felice di aver risposto all'invito del direttore di "In Comunione" a partecipare al concorso con questo articolo, che mette in evidenza il lavoro e gli sforzi compiuti dalla Chiesa Cattolica per offrire alle famiglie che hanno perso il lavoro a causa del Covid un contributo concreto» ha commentato Carla Anna Penza.

La selezione è stata promossa dal Servizio per la promozione del sostegno economico alla Chiesa. I quasi 300 contributi presentati, di cui 20 i vincitori proveniente da tutta Italia, offrono un quadro significativo della risposta carica di speranza che la Chiesa italiana ha offerto e offre, anche grazie all'8xmille, alla crisi sanitaria, economica, sociale che il Covid-19 ha causato anche nelle comunità delPaese.
  • Diocesi
  • arcidiocesi Trani- Barletta-Bisceglie
Altri contenuti a tema
Un nuovo assetto organizzativo per l'Ardidiocesi Trani-Barletta-Bisceglie Un nuovo assetto organizzativo per l'Ardidiocesi Trani-Barletta-Bisceglie Un biscegliese Vicario generale, abolita la figura del Vicario zonale (sostituita da quella di Coordinatore). Cambia anche il Rettore del Seminario
"Il pianeta che speriamo", incontro organizzato dalla Pastorale diocesana del lavoro "Il pianeta che speriamo", incontro organizzato dalla Pastorale diocesana del lavoro Tutte le comunità di Bisceglie e del territorio invitate a partecipare. Fra gli ospiti, l'Arcivescovo di Taranto Santoro
Domenica il Corpus Domini: ok alle Sante Messe, stop alle processioni Domenica il Corpus Domini: ok alle Sante Messe, stop alle processioni Le disposizioni dell'Arcivescovo D'Ascenzo
Sabato la Veglia di Pentecoste al monastero di San Luigi Sabato la Veglia di Pentecoste al monastero di San Luigi La liturgia sarà presieduta da don Franco Lorusso
«L'invito a "venire a vedere" fondamento per la costruzione di relazioni umane» «L'invito a "venire a vedere" fondamento per la costruzione di relazioni umane» La lettera dell'Arcivescovo D'Ascenzo in occasione della Giornata mondiale delle comunicazioni sociali
Bolle papali in pergamena fra i documenti dell'Archivio Diocesano recuperati dai Carabinieri Bolle papali in pergamena fra i documenti dell'Archivio Diocesano recuperati dai Carabinieri Ritrovati anche atti riguardanti la vita dei conventi soppressi a Bisceglie
Nuove disposizioni di Monsignor D'Ascenzo Nuove disposizioni di Monsignor D'Ascenzo Resta sospesa ogni forma di pietà popolare con manifestazione esterne della fede, possibile la ripresa di alcune attività in presenza
La Festa diocesana della pace si terrà on line La Festa diocesana della pace si terrà on line Evento organizzato dall'Acr
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.