ospedale di Bisceglie
ospedale di Bisceglie
Attualità

"Premio Diomede" all'ospedale di Bisceglie

Il riconoscimento sarà consegnato sabato a Canosa nelle mani del Direttore sanitario Andrea Sinigaglia

Fra i riconoscimenti assegnati nella ventunesima edizione del "Premio Diomede", la cui serata di gala si terrà sabato 26 settembre alla Terrazze di Palazzo Iliceto di Canosa di Puglia, un premio speciale sarà destinato dal comitato organizzatore all'ospedale "Vittorio Emanuele II" di Bisceglie per il servizio reso alla comunità della Provincia Bat e non solo durante la pandemia.

Il comitato "Premio Diomede" presieduto da Angela Valentino ha stabilito così di gratificare tutto il personale che in questi mesi ha lavorato con abnegazione e dedizione nel presidio Covid, ritenuto sicuro e qualificato. In rappresentanza del nosocomio, ritireranno il premio il Direttore sanitario dottor Andrea Sinigaglia, il dottor Sergio Carbonara (Direttore medico del reparto di malattie infettive), la dottoressa Maria Antonietta Paccione (Direttore medico dell'unità operativa di anestesia e rianimazione) e il dottor Luigi Papa (Direttore medico dell'unità operativa semplice a valenza dipartimentale del presidio ospedaliero Trani- Bisceglie).

Il "Premio Diomede" attribuise un alto riconoscimento alle personalità di origine canosina e pugliese che si sono distinte nel campo culturale, sociale, economico, scientifico, medico-sanitario, artistico, sportivo e sociale.
  • Asl Bt
  • ospedale Bisceglie
  • Covid
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

1269 contenuti
Altri contenuti a tema
Aumento casi in Puglia, Lopalco: «Scenario preoccupante» Aumento casi in Puglia, Lopalco: «Scenario preoccupante» «Rinnoviamo l'appello a limitare al minimo indispensabile ogni contatto sociale»
72 attualmente positivi a Bisceglie, contagiato anche il Comandante della Polizia Locale 72 attualmente positivi a Bisceglie, contagiato anche il Comandante della Polizia Locale Scende il numero delle persone in quarantena domiciliare
Covid, 772 nuovi casi in Puglia su quasi 6500 tamponi Covid, 772 nuovi casi in Puglia su quasi 6500 tamponi Quasi 10mila gli attualmente positivi
«Tamponi negativi». La fiorente riapre al pubblico mercoledì mattina «Tamponi negativi». La fiorente riapre al pubblico mercoledì mattina Sanificazioni effettuate, i punti vendita tornano attivi. L'augurio di pronta guarigione alla collaboratrice risultata positiva
La Regione conferma la sospensione dei ricoveri programmati La Regione conferma la sospensione dei ricoveri programmati Ok solo alle urgenze e a casi gravi
La situazione nel Covid hospital di Bisceglie La situazione nel Covid hospital di Bisceglie I dati sui contagi negli altri comuni della Bat e nei centri confinanti e limitrofi del barese
Mascherine e dispositivi di protezione, la Puglia prima regione a certificare i materiali di importazione Mascherine e dispositivi di protezione, la Puglia prima regione a certificare i materiali di importazione Gli imprenditori interessati potranno presntare apposita domanda sul sito della Protezione Civile regionale
"Siamo a terra", ristoratori e commercianti del territorio scendono in piazza "Siamo a terra", ristoratori e commercianti del territorio scendono in piazza Mercoledì mattina manifestazione della Fipe a Bari per dire di no alle chiusure: «Stenderemo per terra le nostre tovaglie»
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.