Palazzo San Domenico
Palazzo San Domenico
Politica

Pronuncia del Tar, le opposizioni: «Atti trasmessi alla Corte dei conti»

I sei ricorrenti: «Aspettiamo gli opportuni provvedimenti per allontanare il rischio di dissesto finanziario»

«Il Tar Puglia, pur rigettando il ricorso che chiedeva l'annullamento del bilancio 2020, ha ritenuto meritevoli di approfondimento le censure relative alle gravi violazioni di legge sulla gestione dei debiti fuori bilancio che stanno svuotando sempre più il bilancio comunale». È quanto riportato in una nota congiunta sottoscritta dai sei consiglieri comunali ricorrenti (Amendolagine, Capurso, Napoletano, Preziosa, Russo e Spina).

«L'organo di giustizia amministrativa ha dichiarato che per tali vizi sostanziali e non meramente procedurali risulta competente la Corte dei Conti. Per questo motivo ha ordinato la trasmissione degli atti di impugnazione delle opposizioni e degli atti relativi al conto consuntivo 2019 e bilancio 2020 alla Procura presso la Corte dei Conti Puglia» hanno osservato. «Non era mai successo in passato che dopo il richiamo della Corte dei conti (qualche mese fa) e dopo le indagini della Procura presso il Tribunale di Trani ora anche Il Tar puglia rilevasse gravi vizi di legittimità circa i debiti fuori bilancio del comune di Bisceglie, tanto da disporre la trasmissione degli atti alla magistratura contabile competente presso la Corte dei conti della Puglia» hanno evidenziato.

«Aspettiamo ora gli opportuni provvedimenti per allontanare il rischio di dissesto finanziario, ma soprattutto per evitare che la cattiva gestione contabile e amministrativa dei debiti comunali condanni i cittadini biscegliesi al pagamento di tasse finalizzate a coprire i debiti accumulati dalla "Svolta"» hanno concluso gli esponenti di minoranza.
  • Francesco Spina
  • Consiglio Comunale
  • Franco Napoletano
  • Giorgia Preziosa
  • amministrazione comunale
  • Enzo Amendolagine
  • Enrico Capurso
  • Tar Puglia
Altri contenuti a tema
Spina: «Quell'area di parcheggio non può restare ancora chiusa» Spina: «Quell'area di parcheggio non può restare ancora chiusa» «Giusto effettuare la manutenzione della torre dell'orologio ma si comincino immediatamente i lavori sullo spiazzo adiacente la chiesa di San Lorenzo»
Spina: «Bisceglie, unita, seguirà con attenzione la vicenda del parco eolico» Spina: «Bisceglie, unita, seguirà con attenzione la vicenda del parco eolico» «La città ha acquisito finalmente centralità in un processo strategico che riguarda il piano energetico provinciale»
Riconsegnata alla città la torre civica dell’orologio dopo il restauro Riconsegnata alla città la torre civica dell’orologio dopo il restauro Il Sindaco Angarano: «Siamo felici che sia tornata alla sua originaria bellezza»
Strisce dehors in via La Spiaggia, Angarano: «L'esecuzione materiale è impropria, sistemeremo» Strisce dehors in via La Spiaggia, Angarano: «L'esecuzione materiale è impropria, sistemeremo» Il Sindaco ha incontrato alcuni titolari delle attività di ristorazione all'indomani dell'intervento degli uffici che ha suscitato notevoli polemiche
Rifacimento strade e marciapiedi, approvato il progetto Rifacimento strade e marciapiedi, approvato il progetto Si tratta della seconda annualità del piano triennale varato dall'amministrazione. Investimento di circa tre milioni di euro
La Giunta: «L'ufficio del Giudice di pace non chiuderà in agosto» La Giunta: «L'ufficio del Giudice di pace non chiuderà in agosto» «Non ci saranno disservizi né rallentamenti»
Chiusura Giudice di pace, Tonia Spina e Rocco Prete chiedono al Sindaco di fare chiarezza Chiusura Giudice di pace, Tonia Spina e Rocco Prete chiedono al Sindaco di fare chiarezza «Il Comune avrebbe disposto l'assegnazione dei tre dipendenti in altri uffici»
Interrogazione congiunta di 4 consiglieri sullo sviluppo delle "Green communities" Interrogazione congiunta di 4 consiglieri sullo sviluppo delle "Green communities" Vittorio Fata, Rossano Sasso, Alfonso Russo e Mauro Sasso si sono rivolti all'amministrazione comunale
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.