Donna in gravidanza (repertorio)
Donna in gravidanza (repertorio)
Attualità

«Quei manifesti anti-abortisti strumentalizzano, disinformano e discriminano»

I referenti del movimento Bisceglie Unita: «Infima attività di proselitismo politico sulla pelle delle donne di questa città. Angarano prenda posizione»

«Spesso le realtà giovani come la nostra trovano difficoltà nel prendere posizioni: c'è sempre il timore che qualcuno ti possa accostare ad un'area politica, piuttosto che a un'altra. Questo timore reverenziale viene meno nel momento in cui bisogna tutelare dei diritti fondamentali». Lo hanno sostenuto Tommaso Di Pinto e Cosmo Dell'Olio, referenti del movimento Bisceglie Unita, in una nota incentrata sulla questione della campagna di sensibilizzazione contro l'aborto promossa da alcune associazioni sul territorio biscegliese.

«Da qualche giorno è possibile "ammirare" in giro per Bisceglie dei manifesti di natura anti-abortista. Non è la prima volta che la nostra città è tappezzata da manifesti del genere, ma è la prima volta che la campagna è stata fatta passare come "sostegno alla maternità" sulle pagine social dei promotori della stessa.
Per noi sostegno alla maternità è educazione sessuale, è politica sociale in favore delle donne in gestazione spesso abbandonate a loro stesse, è sostegno psicologico professionale.
Sui manifesti in questione vediamo solo strumentalizzazione, disinformazione, discriminazione e soprattutto infima attività di proselitismo politico fatta sulla pelle delle donne biscegliesi» hanno spiegato.

«Il diritto all'interruzione volontaria di gravidanza è un diritto inviolabile di ogni donna, ed è proprio la donna, in assoluta autonomia che deve decidere se ricorrere, o meno, all'interruzione volontaria di gravidanza» hanno aggiunto.

«Ci rivolgiamo al partito in questione, il cui direttivo biscegliese è composto da soli uomini: ogni fonna, nel momento in cui decide di porre fine alla gravidanza versa in uno stato emotivo molto delicato, smettetela di sfruttare tutto questo. State tradendo le nostre concittadine, state tradendo la nostra città. Il Sindaco Angarano prenda posizione in merito» hanno concluso Di Pinto e Dell'Olio.
  • Popolo della famiglia
  • aborto
  • Bisceglie unita
Altri contenuti a tema
"Art4future", contest culturale organizzato da Bisceglie unita "Art4future", contest culturale organizzato da Bisceglie unita L'iniziativa avrà come tema principale il degrado ambientale
«Bisceglie avrà una barriera architettonica in meno» «Bisceglie avrà una barriera architettonica in meno» La battaglia vinta da Bisceglie unita: «Disabili e anziani erano costretti ad affrontare ogni giorno l'ostacolo del sottopassaggio della stazione»
Fiamme nella notte in un terreno del quartiere Sant'Andrea Fiamme nella notte in un terreno del quartiere Sant'Andrea Bisceglie Unita: «Una situazione altamente prevedibile, l'amministrazione prenda provvedimenti»
«La maternità è un'esperienza meravigliosa, denunciamo l'ideologia abortista» «La maternità è un'esperienza meravigliosa, denunciamo l'ideologia abortista» Campagna di Progetto Uomo, Arca dell'alleanza, Punto.it e Popolo della famiglia con diversi manifesti sul territorio biscegliese
«Ddl Zan inutile e pericoloso, torniamo a occuparci dei problemi reali» «Ddl Zan inutile e pericoloso, torniamo a occuparci dei problemi reali» La posizione de "Il popolo della famiglia" sulla proposta che approderà a breve in parlamento
Nasce il movimento politico giovanile Bisceglie unita Nasce il movimento politico giovanile Bisceglie unita «Un progetto indipendente che vuole rappresentare la voce dei cittadini»
A Bisceglie la campagna nazionale "Aborto farmacologico. Una conquista da difendere" A Bisceglie la campagna nazionale "Aborto farmacologico. Una conquista da difendere" Iniziativa promossa dall'Unione degli atei e degli agnostici razionalisti
La campagna #stopaborto anche a Bisceglie La campagna #stopaborto anche a Bisceglie Camion vela per le strade del centro. I promotori: «L'aborto non è mai una libera scelta per la donna»
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.