Le condizioni dell'istituto
Le condizioni dell'istituto "Giacinto Dell'Olio"
Scuola

Sopralluogo di Laura Di Pilato al "Dell'Olio": «La situazione è tragica»

Secco commento del consigliere provinciale di Fronte Democratico

Le condizioni dell'istituto d'istruzione secondaria superiore "Giacinto Dell'Olio" sono divenute argomento di dibattito politico e istituzionale.

Laura Di Pilato, consigliere provinciale di Fronte Democratico, ha effettuato un sopralluogo all'interno della scuola nella mattinata di martedì 11 dicembre.

«Ho voluto rendermi conto personalmente di quanto lamentato nei giorni scorsi» ha spiegato l'ex presidente del consiglio comunale di Andria. «La situazione è veramente tragica: esprimo tutta la mia solidarietà al dirigente scolastico nonché ai ragazzi che frequentano quel l'istituto. Ritengo spregevole la nota della provincia nei confronti di un dirigente che chiede aiuto, anche tramite i giornali on line. Quando un dirigente chiede aiuto bisogna solo correre e comprendere il bisogno. Ricordiamoci sempre che le scuole sono frequentate da ragazzi e non dobbiamo piangerli quando muoiono in una discoteca, ma stargli vicino ogni giorno del loro cammino. Mi attiverò immediatamente! Io ci sono!» ha concluso Di Pilato.
13 fotoCriticità all'interno dell'istituto "Giacinto Dell'Olio"
Criticità all'interno dell'istituto "Giacinto Dell'Olio" di BisceglieCriticità all'interno dell'istituto "Giacinto Dell'Olio" di BisceglieCriticità all'interno dell'istituto "Giacinto Dell'Olio" di BisceglieCriticità all'interno dell'istituto "Giacinto Dell'Olio" di BisceglieCriticità all'interno dell'istituto "Giacinto Dell'Olio" di BisceglieCriticità all'interno dell'istituto "Giacinto Dell'Olio" di BisceglieCriticità all'interno dell'istituto "Giacinto Dell'Olio" di BisceglieCriticità all'interno dell'istituto "Giacinto Dell'Olio" di BisceglieCriticità all'interno dell'istituto "Giacinto Dell'Olio" di BisceglieCriticità all'interno dell'istituto "Giacinto Dell'Olio" di BisceglieCriticità all'interno dell'istituto "Giacinto Dell'Olio" di BisceglieCriticità all'interno dell'istituto "Giacinto Dell'Olio" di BisceglieCriticità all'interno dell'istituto "Giacinto Dell'Olio" di Bisceglie
  • Laura Di Pilato
Altri contenuti a tema
1 Laura Di Pilato chiede interventi urgenti sull'istituto "Dell'Olio" Laura Di Pilato chiede interventi urgenti sull'istituto "Dell'Olio" Sopralluogo del consigliere provinciale a seguito del terremoto
Elezioni europee, tour di Andrea Cozzolino (Pd) nel territorio Elezioni europee, tour di Andrea Cozzolino (Pd) nel territorio L'eurodeputato uscente ha partecipato a un evento alla presenza dell'ex sindaco di Bisceglie Francesco Spina
Laura Di Pilato: «Che fine ha fatto il consiglio provinciale?» Laura Di Pilato: «Che fine ha fatto il consiglio provinciale?» L'esponente di Fronte Democratico: «Tutto tace. L'ultima riunione si è tenuta il 27 dicembre»
Laura Di Pilato replica a Giorgino sulle condizioni dell'asfalto della provinciale Andria-Trani Laura Di Pilato replica a Giorgino sulle condizioni dell'asfalto della provinciale Andria-Trani Intervento dell'esponente di Fronte Democratico in merito alle necessarie opere di riqualificazione dell'importante arteria
Laura Di Pilato chiede una gestione oculata dei finanziamenti governativi per le scuole della Bat Laura Di Pilato chiede una gestione oculata dei finanziamenti governativi per le scuole della Bat Il consigliere provinciale di Fronte Democratico: «Eseguiti lavori urgenti all'istituto "Dell'Olio"»
2 Violenza sulle donne, l'avvocato Laura Pasqua Di Pilato incontra l'on. Mara Carfagna Violenza sulle donne, l'avvocato Laura Pasqua Di Pilato incontra l'on. Mara Carfagna Si era interessata al caso della 19enne biscegliese aggredita da un senza fissa dimora di origini marocchine
2 Tentato stupro a Bisceglie, il presidente del consiglio comunale di Andria: «Ammetto profonda vergogna nei confronti di alcuni referenti istituzionali» Tentato stupro a Bisceglie, il presidente del consiglio comunale di Andria: «Ammetto profonda vergogna nei confronti di alcuni referenti istituzionali» «Non sono solo le donne che devono mobilitarsi. La risposta deve essere data, forte e chiara, dalle istituzioni a tutti i livelli»
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.