Francesco Spina
Francesco Spina
Politica

Spina: «L'assessore Rigante vota in conflitto di interessi la sanatoria dell’assunzione del marito»

L'ex sindaco: «È il momento di restituire autorevolezza e dignità all'istituzione comunale»

«Per l'ennesima volta l'assessore alle politiche sociali del comune di Bisceglie Roberta Rigante favorisce col suo voto lo scorrimento della graduatoria per tentare di sanare l'assunzione del marito. È il fallimento completo della politica "fate come dico io ma non fate come faccio io" che il gruppo del vecchio Pd Angarano-Rigante & co predicavano contro la mia amministrazione che aveva la sola "colpa" di portare opere pubbliche e lavoro alla città. Competenza, onestà e legalità vanno sempre di pari passo» ha dichiarato il consigliere di opposizione Francesco Spina.

«Clamorosamente, per tentare di sanare le deliberazioni di assunzioni e gli scorrimenti, che hanno portato alla "fortunosa" assunzione del marito dell'assessore in quel di Bitonto, la stessa non si è astenuta nel rinnovare il piano di assunzioni, rendendo peraltro illegittima la relativa deliberazione che non potrà produrre i suoi effetti e, quindi, sanare le assunzioni travolte dall'annullamento del bilancio 2019 e degli atti collegati. Ha commesso l'ennesimo abuso di ufficio l'assessore Rigante violando l'obbligo di astensione? Non compete a noi dirlo e le questioni sono molto evidenti e chiare anche presso le autorità competenti» ha aggiunto.

«Dopo l'illegittimità delle assunzioni fatte al comune di Bisceglie a fine 2018 (anche per l'annullamento del Conto consuntivo e del conseguente Bilancio consolidato 2018), ora si profila l'illegittimità delle assunzioni fatte da Angarano nel 2019, compresa quella del marito dell'assessore: e ciò, per ironia della sorte, per l'ingordigia e la fretta di approvare atti che non mirano a tutelare i cittadini, ma solo i propri egoistici e piccoli interessi personali. Le autorità non possono continuare a ignorare gli scempi amministrativi e le gravi violazioni di legge che questi signori stanno commettendo sistematicamente ai danni della città. È il momento di restituire autorevolezza e dignità all'istituzione comunale» ha concluso l'ex sindaco.
  • Francesco Spina
  • giunta
  • Roberta Rigante
Altri contenuti a tema
Spina si scaglia contro le "cartelle pazze" Tari Spina si scaglia contro le "cartelle pazze" Tari «L'amministrazione applica norme di un regolamento annullato dal Tar. Ormai siamo alla ricerca di soldi non dovuti dai cittadini»
Spina contesta gli ultimi cambiamenti in termini di igiene urbana Spina contesta gli ultimi cambiamenti in termini di igiene urbana «La Tari aumenta, il servizio peggiora»
Spina su Naglieri: «Ha verificato di non essere decaduto dal ruolo di assessore?» Spina su Naglieri: «Ha verificato di non essere decaduto dal ruolo di assessore?» L'ex sindaco punzecchia il componente della giunta
L'Usppi esprime solidarietà nei confronti di Francesco Spina L'Usppi esprime solidarietà nei confronti di Francesco Spina Il sindacato: «Prezioso il suo ausilio in favore dei lavoratori»
Caso Gesù Fanciullo, Spina: «Rinuncio alla prescrizione e vado fino in fondo» Caso Gesù Fanciullo, Spina: «Rinuncio alla prescrizione e vado fino in fondo» L'ex sindaco commenta la sentenza del giudice monocratico sulla vicenda: «Ho difeso i più deboli, sarò sempre dalla parte dei lavoratori»
Spina: «Angarano & company nel pallone» Spina: «Angarano & company nel pallone» L'ex sindaco: «Più si avvicina la resa dei conti, più l'amministrazione perde lucidità»
Ricorso al Tar delle opposizioni contro la Prefettura, la data della discussione Ricorso al Tar delle opposizioni contro la Prefettura, la data della discussione I sei consiglieri comunali hanno chiesto di dichiarare illegittimo il silenzio del Prefetto e fondata la pretesa della nomina di un commissario per il bilancio
Spina: «Angarano ha fatto strike: quattro violazioni in una delibera sola» Spina: «Angarano ha fatto strike: quattro violazioni in una delibera sola» I rilievi dell'ex sindaco al termine del consiglio comunale di lunedì 20
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.