Bici elettriche e altri mezzi sequestrati
Bici elettriche e altri mezzi sequestrati
Cronaca

Stretta sulle bici elettriche, controlli e sequestri

Prevista un'approfondita verifica delle caratteristiche tecniche dei mezzi

Carabinieri e Polizia Locale di Bisceglie in azione, tra il pomeriggio e la serata di sabato 25 luglio, su impulso delle disposizioni fornite dal Prefetto della Bat Maurizio Valiante. Dodici biciclette elettriche sequestrate, una trentina di mezzi controllati sia in centro che sulla litoranea, altre violazioni al codice della strada rilevate e sanzionate: questo il bilancio dell'operazione tesa a scandagliare il territorio biscegliese al fine di verificare la presenza di veicoli non conformi alle normative.

I mezzi sequestrati, molti dei quali muniti di acceleratore al manubrio, saranno sottoposti ad una verifica approfondita delle caratteristiche tecniche da parte di funzionari della Motorizzazione Civile utile a definire la loro esatta qualificazione (bicicletta a pedalata assistita o motociclo) rispetto al Codice della strada e a stabilirne l'eventuale confisca. Presso un centro revisioni si accerterà inoltre se il motore elettrico di ogni mezzo sviluppa una potenza maggiore rispetto a quella prevista, se supera la velocità di 25 km/h, se l'accelerazione ne consente la circolazione indipendentemente dalla propulsione muscolare. Se saranno confermate tali irregolarità, scatteranno ulteriori sanzioni per mancanza di immatricolazione ed assicurazione, guida senza casco ed eventualmente senza patente di categoria per i ciclomotori. Un'operazione dunque coordinata che ha previsto la cooperazione delle forze dell'ordine e il coinvolgimento di tecnici, necessari per interventi mirati di questo tipo.

«Ringraziamo le autorità e le forze dell'ordine per l'attività finalizzata a contrastare l'uso irregolare di bici elettriche nella nostra città, un fenomeno molto pericoloso sia per i conducenti che per la sicurezza stradale e l'incolumità dei pedoni» ha commentato il Sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano. «Per arginare questo problema già ad ottobre 2019 firmai un'ordinanza che impedisse la circolazione di velocipedi a pedalata assistita ed a trazione elettrica in tutte le aree pedonali della nostra città, nella nostra villa comunale, in parchi e giardini. Raccomandiamo a tutti i cittadini di rispettare le regole e di utilizzare correttamente le biciclette elettriche, con la massima prudenza, per il proprio bene e quello degli altri. I controlli continueranno anche in futuro».
  • Carabinieri
  • Comune di Bisceglie
  • Angelantonio Angarano
  • Polizia Locale
Altri contenuti a tema
Angarano: «21 gli attualmente positivi a Bisceglie» Angarano: «21 gli attualmente positivi a Bisceglie» Il primo cittadino: «Salgono a 3 i ricoverati»
Angarano: «20 biscegliesi attualmente positivi al Covid» Angarano: «20 biscegliesi attualmente positivi al Covid» Il Sindaco: «Salgono a 75 le persone in isolamento domiciliare»
Covid, Angarano: «15 gli attualmente positivi a Bisceglie» Covid, Angarano: «15 gli attualmente positivi a Bisceglie» Secondo la nota diffusa dal Sindaco, sarebbero 31 le persone in isolamento domiciliare
Invasione parrocchetti, Naglieri: «Danni all'agricoltura» Invasione parrocchetti, Naglieri: «Danni all'agricoltura» L'assessore: «Necessario salvaguardare biodiversità»
Carriera plaude alle misure per il commercio nella manovra tributaria comunale Carriera plaude alle misure per il commercio nella manovra tributaria comunale «L'invito è a fare altrettanto altrove»
Covid, 12 gli attualmente positivi a Bisceglie Covid, 12 gli attualmente positivi a Bisceglie 36 persone in isolamento domiciliare
Covid, prorogato l’avviso per altre misure di sostegno al reddito Covid, prorogato l’avviso per altre misure di sostegno al reddito Misure a sostegno di nuclei familiari in difficoltà a causa della crisi economica causata dalla pandemia
Regionali e referendum, istruzioni per il voto domiciliare Regionali e referendum, istruzioni per il voto domiciliare Sarà riservato anche alle persone in quarantena o isolamento fiduciario per Covid-19
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.