Invito 1 ottobre opera don uva
Invito 1 ottobre opera don uva
Attualità

Casa Divina Provvidenza, Universo salute denuncia: «sistematiche sottrazioni di cibo a danno dei degenti. Da ora in poi via le mele marce»

In attesa del "nuovo inizio" l'1 ottobre, con una grande celebrazione pubblica, il gruppo imprenditoriale mette sull'attenti i dipendenti

Mancano pochi giorni al fatidico "nuovo inizio" della Casa Divina Provvidenza, da ora in poi Universo Salute Opera don Uva.
Il primo ottobre, giorno del passaggio delle consegne tra la Congregazione delle Ancelle della Divina Provvidenza e il gruppo Universo Salute, una grande celebrazione religiosa presieduta dal vescovo di Oria mons Vincenzo Pisanello, aperta al pubblico e agli operatori, testimonierà l'inizio di un nuovo corso.

Gli imprenditori del foggiano controllano già bene la situazione e sono a conoscenza di tutto quello che funziona e non va. Per la prima volta nella storia dell'istituto, i vertici non solo sanno ma denunciano, pubblicamente. Mettono sulla piazza più affollata - quella virtuale di Facebook - i "panni sporchi" che fino a un minuto prima tutti avevano "lavato in casa", in segreto. Già solo questa è una importante rivoluzione.
L'ultima dichiarazione forte riguarda l'operato dei dipendenti, che sottrarrebbero ai degenti metodicamente cibo.
«A seguito di svariate segnalazioni siamo venuti a conoscenza di sistematiche sottrazioni di cibo a danno dei degenti e degli ospiti dell'istituto ortofrenico. Mozzarelle, bottiglie d'acqua, pane, frutta. Si tratta di gesti ignobili e inqualificabili. Qualora questi episodi dovessero ripetersi durante la nostra gestione sarà nostra premura, attraverso il comitato di vigilanza, denunciare e far perseguire a norma di legge i responsabili dei furti. Chiediamo a tutti gli altri lavoratori di vigilare affinchè tali comportamenti non creino nocumento a chi fa onestamente il proprio lavoro e non creino ulteriori disagi a chi è stato già duramente toccato dalla vita. Il nuovo corso dell'Opera Don Uva parte proprio dall'emarginazione e allontanamento delle mele marce».
  • Casa Divina Provvidenza
  • Opera don Uva
  • Don Uva Bisceglie
  • CDP
Altri contenuti a tema
1 Ex Cdp, promesse mantenute: liquidate le spettanze residue Ex Cdp, promesse mantenute: liquidate le spettanze residue Il commissario Cozzoli lo aveva detto: <<sarà un Natale sereno per tutti>>
Il Don Uva ospita il Sanctum Nicandrum per mantenere il primato in classifica Il Don Uva ospita il Sanctum Nicandrum per mantenere il primato in classifica Biancogialli intenzionati a proseguire la striscia di risultati utili consecutivi
Il Don Uva passa sul campo del Borgorosso e conquista il primato Il Don Uva passa sul campo del Borgorosso e conquista il primato Amoroso in gol per il quinto successo di fila dei biancogialli, ora in vetta al girone A di Prima categoria
Don Uva Bisceglie impegnato nel big match contro il Borgorosso Molfetta Don Uva Bisceglie impegnato nel big match contro il Borgorosso Molfetta In palio la vetta della classifica
Don Uva, che progressione! Quarto acuto di fila Don Uva, che progressione! Quarto acuto di fila Regolato anche il Trinitapoli, i biancogialli lanciano l'attacco al primato nel girone A di Prima categoria
Il Don Uva non vuole fermarsi Il Don Uva non vuole fermarsi Sfida al Trinitapoli tra le mura amiche
Ex Cdp: cambiano gli accessi, cittadini nel caos Ex Cdp: cambiano gli accessi, cittadini nel caos Muri, cancelli e divieti di accesso mandano in tilt gli utenti
Don Uva, il tris è servito Don Uva, il tris è servito Tre gol in trasferta all'ex capolista Bitetto valgono il terzo successo consecutivo e la piazza d'onore nel girone A di Prima categoria
© 2001-2017 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.