La Compagnia Dialettale Biscegliese ricevuta a Palazzo San Domenico
La Compagnia Dialettale Biscegliese ricevuta a Palazzo San Domenico
Spettacoli

Venerdì sera l'attesissima prima della Compagnia Dialettale Biscegliese

Politeama esaurito per le quattro serate con lo spettacolo Andrà… ce vù deffèrenziò, o manecòmie vè a specciò

«Merde a tutte!». L'augurio è di Nicola Ambrosino, campione delle rime in vernacolo biscegliese e apprezzatissimo autore della nostra rubrica "Il graffio del gattino", che sarà in scena, insieme alla Compagnia Dialettale, con un'altra guest star del calibro di Carlo Monopoli venerdì 1 dicembre per la prima dell'attesissimo spettacolo intitolato "Andrà… ce vù deffèrenziò, o manecòmie vè a specciò", venticinquesimo lavoro inedito della formazione teatrale più longeva e amata della città.

Teatro Politeama esaurito per tutte le quattro serate (seguiranno le repliche di sabato 2, lunedì 4 e martedì 5 dicembre, con sipario alle ore 21:00) all'insegna della comicità scanzonata dei testi di Pino Tatoli e delle scorribande di personaggi che sono entrati nell'immaginario collettivo di intere generazioni di biscegliesi, come la simpatica nonnina magistralmente interpretata da Franco Di Bitetto.

La Compagnia Dialettale Biscegliese, ricevuta mercoledì a Palazzo San Domenico dal sindaco Vittorio Fata, ha festeggiato nel 2017 il suo trentennale. L'incredibile veridicità dei temi affrontati, pur suscitando enorme ilarità, ha caratterizzato l'attività encomiabile di un gruppo di amici che tiene alta la bandiera del dialetto. Il pubblico è pronto a ridere e riflettere ancora. Tutti coloro che non sono riusciti ad acquistare i tickets per una delle quattro serate potranno "consolarsi" col dvd, che sarà rilasciato nei prossimi giorni.
  • Compagnia Dialettale Biscegliese
  • Nicola Ambrosino
  • Teatro Politeama
  • Pino Tatoli
  • Uccio Carelli
  • Franco Di Bitetto
Altri contenuti a tema
Compagnia Dialettale Biscegliese, ecco le date del nuovo spettacolo Compagnia Dialettale Biscegliese, ecco le date del nuovo spettacolo Il collettivo presenterà "Andrà... Ce vù tagghiò, pe re pezzóche te sia acchecchiò!"
La proposta del poeta Nicola Ambrosino per l'estate biscegliese La proposta del poeta Nicola Ambrosino per l'estate biscegliese «Risate e dialetto al fresco degli alberi, in piazza San Francesco»
"Coesistenza", due serate per il nuovo progetto coreografico di Antonio Caggianelli "Coesistenza", due serate per il nuovo progetto coreografico di Antonio Caggianelli Mercoledì 10 e giovedì 11 aprile al Politeama
La stagione di prosa di Sistema Garibaldi prosegue con Anfitrione La stagione di prosa di Sistema Garibaldi prosegue con Anfitrione In scena al Politeama lo spettacolo diretto da Teresa Ludovico
La Compagnia Dialettale: «Le attività sui social sono dei singoli» La Compagnia Dialettale: «Le attività sui social sono dei singoli» Il presidente Lopopolo: «Siamo un'associazione culturale apolitica e apartitica»
Fagipamafra porta la magia di Frozen a teatro Fagipamafra porta la magia di Frozen a teatro Quattro repliche al Politeama per la messa in scena del regista Fabiano Di Lecce
Un'orchestra tutta al femminile in scena mercoledì al Politeama Un'orchestra tutta al femminile in scena mercoledì al Politeama Concerto "La voce delle donne" diretto dal maestro Dominga Damato
Spettacolo di danza al Teatro Politeama Spettacolo di danza al Teatro Politeama Prima regionale per "La morte e la fanciulla"
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.