La gioia dei giocatori e dei componenti dello staff dell'Amatori Pescara. <span>Foto Matteo Pantalone - Amatori Pescara</span>
La gioia dei giocatori e dei componenti dello staff dell'Amatori Pescara. Foto Matteo Pantalone - Amatori Pescara
Basket

Serie B: Pescara alla Final Four, le altre sfide a gara5

Sabato gli incontri decisivi fra San Severo-Palestrina, Orzinuovi-Cesena e Omegna-Milano

I paragoni con la nazionale di calcio della Danimarca del 1992 si sprecano. Come accaduto alla formazione scandinava (ripescata a seguito dell'esclusione della Jugoslavia dalla fase finale del campionato europeo), il team del patron Carlo Di Fabio è stato catapultato in semifinale playoff malgrado lo 0-2 nella serie con Reggio Calabria.

L'estromissione della società reggina per inadempienze finanziarie ha consentito alla squadra guidata da Stefano Rajola di rientrare in gioco e sulle ali dell'entusiasmo per la seconda chance i biancorossi hanno eliminato prima Nardò (reduce da una clamorosa impresa ai danni di Caserta) con un secco 3-0, quindi Salerno in quattro partite. Il tabellone D dei playoff di Serie B Old Wild West si è chiuso con la qualificazione di Alessandro Potì e compagni alla Final Four di Montecatini di sabato 15 e domenica 16 giugno: una roulette russa con tre posti per la A2 per le quattro squadre che saranno riuscite a superare le forche caudine delle equilibratissime serie di finalissima.

Non può non suscitare scalpore la seconda sconfitta consecutiva della Cestistica San Severo: onore al merito di Palestrina, che ha trascinato l'eterna condannata alla promozione nel limbo di una gara 5 delicatissima. Sabato 8 giugno (palla a due alle ore 21:00) il collettivo di Giorgio Salvemini dovrà scacciare i demoni per portare in Toscana la passione di una città che merita il salto di categoria. Rischia, Rossi, Rizzitiello, Carrizo, Ochoa, Banchi e Morici proveranno a contrastare Stanic, Ruggiero, Scarponi, Rezzano, Antonelli, Di Donato e Sodero in un faccia a faccia intenso e carico di significati.

Cesena ha recuperato lo stop interno di gara3 battendo Orzinuovi nel quarto confronto della serie. Sabato (ore 20:30) il match decisivo in Lombardia. Milano ha impattato con Omegna ma gara5 (sempre sabato, alle 21:00) andrà in scena sul parquet piemontese. Il fattore campo, saltato complessivamente per quattro volte in otto partite di finalissima, sembra contare meno al nord.
© riproduzione riservata
  • Serie B
  • playoff
Altri contenuti a tema
Diaz, il secondo stop consecutivo è un campanello d'allarme Diaz, il secondo stop consecutivo è un campanello d'allarme I biancorossi si arrendono sul campo del Real Dem. Espulso Ramirez: salterà il derby di sabato col Giovinazzo
I Lions cedono di misura a Valmontone e interrompono la striscia positiva I Lions cedono di misura a Valmontone e interrompono la striscia positiva I nerazzurri, pur poco brillanti, riescono a risalire dal -13 e toccano anche cinque punti di vantaggio a pochi minuti dal termine ma nel finale la spuntano i padroni di casa
Lions a Valmontone, obiettivo il quarto successo consecutivo Lions a Valmontone, obiettivo il quarto successo consecutivo Gara in trasferta non priva di insidie per i nerazzurri di coach Marinelli, che vogliono imprimere un’ulteriore svolta anche in difesa
Diaz, obiettivo riscatto Diaz, obiettivo riscatto I biancorossi renderanno visita al Real Dem per tornare alla vittoria
Lions travolgenti e spettacolari, terzo successo consecutivo Lions travolgenti e spettacolari, terzo successo consecutivo I nerazzurri confermano il primato di miglior attacco di tutta la Serie B
Lions, caccia al tris Lions, caccia al tris I nerazzurri attendono la Virtus Pozzuoli degli ex al PalaDolmen
La Diaz ospita il fanalino di coda Torremaggiore La Diaz ospita il fanalino di coda Torremaggiore Derby alla portata dei biancorossi, alla ricerca del quinto risultato utile consecutivo
Determinazione e freddezza nel finale, i Lions espugnano Scauri Determinazione e freddezza nel finale, i Lions espugnano Scauri I nerazzurri domano l’irruenza degli avversari e conquistano il primo successo esterno
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.