spiaggia del cagnolo. <span>Foto Serena Ferrara</span>
spiaggia del cagnolo. Foto Serena Ferrara
Attualità

Carlo Bruni accoglie l'invito di Legambiente

Il direttore di sistemaGaribaldi risponde ad Alessandro Di Gregorio: «Incontriamoci»

Nuovo intervento di Carlo Bruni, direttore di sistemaGaribaldi, in risposta all'invito formulato attraverso BisceglieViva da Alessandro Di Gregorio, presidente del circolo biscegliese di Legambiente, a una cooperazione in materia di sensibilizzazione della collettività alle tematiche ambientali (link). Il regista e intellettuale biscegliese ha accolto la sollecitazione dell'esponente ambientalista. Si chiude così il pubblico scambio di opinioni, ospitato con piacere dal nostro giornale, fra due uomini accomunati da un grande amore per la propria città. (Vito Troilo)


Presidente Di Gregorio,
per quanto ogni generalizzazione tenda ad appiattire la realtà, perseguendo come immodesto obiettivo quello di contribuire a un risveglio delle coscienze, ho pensato meritasse il rischio denunciare una diffusa distrazione dei cittadini biscegliesi sul fronte ambientale.
Non ho dubbi sulla presenza in città di sensibilità attente alla questione, nonostante siano tantissime le testimonianze che farebbero pensare il contrario o comunque a un approccio a macchia di leopardo che persegue alcune trasgressioni e ne ignora altre. Ma non voglio tergiversare rispetto a un invito che accolgo pienamente. Con un accorgimento dato da una non trascurabile differenza di ruolo.

L'opportunità propria del Teatro di essere arte dedita a mettere in luce le contraddizioni del tempo, i limiti dell'umano e soprattutto quelli di chi governa - il Teatro non è un'arte d'intrattenimento, come taluni pretenderebbero – è un'opportunità che comporta di contro il compito di non perdere la modestia dovuta, sostituendosi al giudice o a organizzazioni come la sua, preposte a vigilare sulla questione specifica.

Mi troverà personalmente alleato contro lo scellerato consumo di suolo (citava la maglia 165) e come direttore di un Teatro riterrò dovuto, parimenti a quanto fatto sino ad oggi, contribuire a un'educazione ambientale e al rispetto dei beni comuni. Sull'insensibilità del mondo politico che lei denuncia, il rischio che intravvedo è di generalizzazione: lo stesso che imputa a me. Che però, in questa prospettiva, potrebbe sortire l'effetto opposto, confermando un atteggiamento che spesso spinge la gente ad accettare un mal costume perché "così fan tutti".
Quanti commenti al sequestro del cantiere "La salata" lamentano che a Bisceglie non si può far niente, equiparando un limite certamente diffuso, all'ipotesi di una trasgressione giustamente indagata? Nodi difficili da affrontare mettono in contrapposizione interessi privati e pubblici, lasciando spesso che soccombano i secondi, anche per l'intricata complessità dei primi, in cui si miscelano inestricabilmente ragioni e torti, che solo un profondo rinnovamento culturale potrà rimettere in ordine. È su quest'obiettivo che varrà la pena incontrarsi, fare sistema. Come tentano anche i nostri prossimi Tavoli di marzo, la consolidata collaborazione con le Vecchie Segherie o con il Presidio del libro. Sempre che il Teatro regga il peso enorme che al momento gli è dato sopportare. Grazie dell'invito dunque: lo accolgo volentieri».

  • spiagge
  • Carlo Bruni
  • Alessandro Di Gregorio
Altri contenuti a tema
Emiliano: «In Puglia il mare più pulito d'Italia» Emiliano: «In Puglia il mare più pulito d'Italia» Lo confermano i dati di Snpa riguardanti la qualità delle acque di balneazioni
Bandiera blu a Bisceglie, Legambiente "spegne" gli entusiasmi Bandiera blu a Bisceglie, Legambiente "spegne" gli entusiasmi «Per ottenerla bisogna assicurare tutta una serie di attività, che al momento non ci risulta essere state neppure avviate»
1 Alessandro Di Gregorio scrive a Carlo Bruni: «Lavoriamo insieme per sensibilizzare alla cultura dell'ambiente» Alessandro Di Gregorio scrive a Carlo Bruni: «Lavoriamo insieme per sensibilizzare alla cultura dell'ambiente» Il presidente di Legambiente al direttore di sistemaGaribaldi: «Confidiamo nella sua volontà di migliorare questa nostra città»
Caso La salata, lettera di Carlo Bruni agli "indifferenti" Caso La salata, lettera di Carlo Bruni agli "indifferenti" Intervento del direttore di sistemaGaribaldi: «La Natura ci sta dicendo in tutti i modi di cambiare direzione»
Sequestro area demaniale, Consiglio: «La città ha diritto di sapere» Sequestro area demaniale, Consiglio: «La città ha diritto di sapere» L'ex consigliere comunale esprime fiducia nel lavoro della Magistratura e solidarietà agli imprenditori
2 Sequestro area demaniale, Legambiente: «A quale lavoro si riferisce?» Sequestro area demaniale, Legambiente: «A quale lavoro si riferisce?» Di Gregorio: «Il Sindaco e l'assessore Naglieri avevano la chiarissima idea di cosa si stesse realizzando e in che modo»
La testa sott'acqua La testa sott'acqua L'amministrazione, a distanza di quasi 72 ore, non replica alle minoranze e non fornisce reazioni ufficiali sulla vicenda del sequestro di un'area demaniale
Sequestro area demaniale, l'affondo di Spina: «Mai successa nella storia di Bisceglie una cosa del genere» Sequestro area demaniale, l'affondo di Spina: «Mai successa nella storia di Bisceglie una cosa del genere» «Angarano dica chi sono i destinatari degli avvisi di garanzia». Attacco a Naglieri
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.