Angelo Cassanelli (Foto Felice Nichilo)
Angelo Cassanelli (Foto Felice Nichilo)
Sport

Cassanelli, “Win Time in salute, insidia superfice di gioco”   

“Il Win Time sta conducendo un girone di ritorno di altissimo livello, ma noi non staremo a guardare”

Partite semplici non ce ne sono quando la stagione regolare giunge agli sgoccioli, ma la trasferta di Latiano in casa del Futsal Win Time è un crocevia importante per il futuro prossimo della Diaz.

Il 6-1 rifilato al Futsal Andria ha dato maggiore convinzione nei propri mezzi al gruppo guidato da Giuseppe Di Chiano, "Con l'Andria era una partita molto sentita", dichiara Angelo Cassanelli, "perché volevamo riscattarci dell'eliminazione in Coppa Italia. Ero convinto che sarebbe andata bene, ma la prestazione è andata oltre le mie aspettative". Il ventisettesimo turno presenta la sfida al Futsal Win Time, seconda a pari merito con i biscegliesi ed il Futsal Salapia, sabato probabilmente si delineerà la griglia dei prossimi playoff, "Abbiamo allontanato le squadre che sono fuori dalla zona playoff", continua l'ala/pivot biscegliese, "e siamo consapevoli di potercela fare.

Domani partita insidiosissima contro una squadra forte, in salute e con una superficie di gioco diversa che rappresenterà un vantaggio importante per loro. Il Win Time sta conducendo un girone di ritorno di altissimo livello, ma noi non staremo a guardare". Per Cassanelli finalmente una stagione degna del suo nome, "Penso sia la stagione migliore degli ultimi tre anni", confessa, "il mister mi dà molta fiducia e sicurezza, rientro molto nel gioco della squadra e mi sento tranquillo con la palla al piede. Penso e spero che il tecnico e la società siano contenti del mio lavoro in campo, poi mai appagarsi perché si può e si deve fare sempre meglio". Diaz che per la trasferta di Latiano dovrà fare a meno dello squalificato Palermo e dell'estremo Spadavecchia per motivi personali. Dirigeranno l'incontro Francesco Decorato della sezione di Barletta ed Edoardo Di Gregorio della sezione di Taranto, calcio d'inizio previsto alle ore 16.
  • Diaz Bisceglie
Altri contenuti a tema
La Diaz Bisceglie ha presentato domanda di ripescaggio La Diaz Bisceglie ha presentato domanda di ripescaggio Il presidente Cortellino: «Ci ecciterebbe molto giocare un campionato di Serie B»
La Diaz riprende l'attività con uno stage del vivaio La Diaz riprende l'attività con uno stage del vivaio Giovedì 12 luglio sulle tavole del PalaDolmen
Diaz sconfitta a Bisignano. Finisce un'annata esaltante Diaz sconfitta a Bisignano. Finisce un'annata esaltante Biancorossi estromessi dalla finalissima per la promozione in B ma le prospettive di ripescaggio sono concrete
La Diaz in Calabria a un passo dal sogno La Diaz in Calabria a un passo dal sogno I biancorossi hanno a disposizione due risultati su tre per accedere alla finalissima per la promozione in B
Triangolare playoff, la Diaz parte a razzo Triangolare playoff, la Diaz parte a razzo I biancorossi liquidano la Polisportiva Venafro con un netto 10-2
Diaz, prenditi questa Serie B! Diaz, prenditi questa Serie B! Sabato, al PalaDolmen, primo match del triangolare di spareggio col Venafro. Kick off alle 16:30
Diaz, che stagione straordinaria. E non è finita Diaz, che stagione straordinaria. E non è finita I biancorossi parteciperanno al triangolare per la promozione in B con una molisana e una calabrese
Diaz, il primo passo del sogno Diaz, il primo passo del sogno Sabato al PalaDolmen finale playoff col Futsal Salapia. In palio l'accesso agli spareggi per la B
© 2001-2018 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.