Cta
Cta
Economia e lavoro

Cta abbigliamento cessa l'attività

Si conclude la grande storia imprenditoriale biscegliese avviata nel 1960 da Mimì Lamanuzzi

L'eleganza assoluta. Persino nel messaggio apparso sulla pagina facebook giovedì 4 aprile con cui Rino, Enzo e Mattia hanno scelto di congedarsi.

«Avvisiamo i nostri affezionati clienti che Cta ha cessato l'attività. Vi ringraziamo per averci scelto fin dal 1960. È stato un immenso piacere essere al vostro servizio e accompagnarvi in tanti momenti importanti delle vostre vite».

Si è conclusa così una lunga storia imprenditoriale di successo, quella di Cta (acronimo di confezioni tessuto abbigliamento), negozio inaugurato da Mimì Lamanuzzi, che ha rappresentato pienamente l'evoluzione del gusto, i cambiamenti della società, un pezzo di storia della città di Bisceglie. Dalla vendite delle stoffe, l'attività si è specializzata fin dagli anni '70 nella commercializzazione di abiti maschili già confezionati, grazie all'impulso dei giovani commessi Rino Liseno ed Enzo Pedone, che nel 1997 hanno rilevato la società dal fondatore. Risale al 2006 l'ingresso di Mattia Liseno, secondogenito di Rino.

La notizia della chiusura, purtroppo, era nell'aria da qualche tempo. E sarà inevitabile, passeggiando o attraversando con l'auto dalle parti di via Matteo Renato Imbriani, 30, fare un salto nei ricordi. Piuttosto che spendersi in inutili paroloni e stucchevoli dibattiti sulla congiuntura finanziaria, la crisi del commercio di vicinato e il tempo che passa, ora è il momento di rivolgere semplice e genuina gratitudine - e confidiamo di farlo attraverso questo articolo - a chi ha creduto nello sviluppo economico di questa città, meritando un'elegante uscita di scena.
  • Economia
Altri contenuti a tema
Il fondo patrimoniale Il fondo patrimoniale Come funziona, cosa prevede e a cosa serve
Le società fiduciarie Le società fiduciarie Gli aspetti giuridici e il funzionamento di questo contratto "atipico"
Il Mondo Wealth Management, presentazione Il Mondo Wealth Management, presentazione Pianificare e proteggere: una nuova rubrica sui portali Viva
Un monopattino con le ruote sgonfie Un monopattino con le ruote sgonfie Tre-quattro cosucce sul tema del lavoro
Puglia a due velocità ma l'export dalla Bat cresce. I dati Puglia a due velocità ma l'export dalla Bat cresce. I dati Settori trainanti la moda e l’agroalimentare
Corso Enap per operatore della trasformazione agroalimentare Corso Enap per operatore della trasformazione agroalimentare Destinato a giovani con licenza media e con età inferiore ai 18 anni alla data di avvio dell'attività
Spina: «In tilt anche la ripartizione finanziaria del comune?» Spina: «In tilt anche la ripartizione finanziaria del comune?» Interrogazione consiliare su una consulenza esterna di 10 mila euro in materia di igiene urbana
1 Economia biscegliese in stato comatoso Economia biscegliese in stato comatoso Alessandro Ricchiuti (Riadapartners): «Bisogna cambiare in fretta»
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.