Cta
Cta
Economia e lavoro

Cta abbigliamento cessa l'attività

Si conclude la grande storia imprenditoriale biscegliese avviata nel 1960 da Mimì Lamanuzzi

L'eleganza assoluta. Persino nel messaggio apparso sulla pagina facebook giovedì 4 aprile con cui Rino, Enzo e Mattia hanno scelto di congedarsi.

«Avvisiamo i nostri affezionati clienti che Cta ha cessato l'attività. Vi ringraziamo per averci scelto fin dal 1960. È stato un immenso piacere essere al vostro servizio e accompagnarvi in tanti momenti importanti delle vostre vite».

Si è conclusa così una lunga storia imprenditoriale di successo, quella di Cta (acronimo di confezioni tessuto abbigliamento), negozio inaugurato da Mimì Lamanuzzi, che ha rappresentato pienamente l'evoluzione del gusto, i cambiamenti della società, un pezzo di storia della città di Bisceglie. Dalla vendite delle stoffe, l'attività si è specializzata fin dagli anni '70 nella commercializzazione di abiti maschili già confezionati, grazie all'impulso dei giovani commessi Rino Liseno ed Enzo Pedone, che nel 1997 hanno rilevato la società dal fondatore. Risale al 2006 l'ingresso di Mattia Liseno, secondogenito di Rino.

La notizia della chiusura, purtroppo, era nell'aria da qualche tempo. E sarà inevitabile, passeggiando o attraversando con l'auto dalle parti di via Matteo Renato Imbriani, 30, fare un salto nei ricordi. Piuttosto che spendersi in inutili paroloni e stucchevoli dibattiti sulla congiuntura finanziaria, la crisi del commercio di vicinato e il tempo che passa, ora è il momento di rivolgere semplice e genuina gratitudine - e confidiamo di farlo attraverso questo articolo - a chi ha creduto nello sviluppo economico di questa città, meritando un'elegante uscita di scena.
  • Economia
Altri contenuti a tema
Trading: corsi online in crescita Trading: corsi online in crescita Piattaforme con materiale didattici gratuiti per imparare dagli esperti
Flessione dell’export provinciale nel primo semestre del 2019 Flessione dell’export provinciale nel primo semestre del 2019 Dinamica troppo legata a beni a basso contenuto tecnologico. L’internazionalizzazione dell’economia della Bat è ancora insufficiente
Il trust Il trust Privo di disciplina civilista, è comunque riconosciuto in Italia
Emergenza emigrazione e calo demografico nella Bat Emergenza emigrazione e calo demografico nella Bat L'analisi sulle anticipazioni del rapporto Svimez 2019
Alessandro Ricchiuti: «Ridare una visione al sud» Alessandro Ricchiuti: «Ridare una visione al sud» Riflessioni del consigliere di Confindustria Bari-Bat alla luce della pubblicazione del rapporto Svimez 2018
Il mondo Wealth Management Il mondo Wealth Management La vita finanziaria di un individuo a 360°
Forex trading: dopo il G20 nuova distensione Forex trading: dopo il G20 nuova distensione Sul mercato sempre fondamentali le opinioni degli analisti
Gli atti di destinazione ex art. 2645-ter c.c. Gli atti di destinazione ex art. 2645-ter c.c. Requisito di primaria importanza è la Meritevolezza
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.