poliambulatorio don pierino arcieri
poliambulatorio don pierino arcieri
Attualità

Cup e altri servizi trasferiti nella nuova struttura adiacente l'ospedale "Vittorio Emanuele II"

Presso il poliambulatorio "don Pierino Arcieri" anche l'ufficio vaccinazioni

Il Cup (centro unico di prenotazione), gli ambulatori specialistici territoriali, l'ufficio vaccinazioni, l'ufficio anagrafe e il consultorio sono stati trasferiti nella nuova struttura distrettuale ubicata accanto all'ospedale civile "Vittorio Emanuele II" di Bisceglie.

Da qualche giorno è attivo il nuovo Cup che, dotato di una sala di attesa ampia e di un eliminacode, permette di effettuare le operazioni di pagamento e prenotazione in maniera più comoda e confortevole. La struttura ospita anche l'ufficio anagrafe, l'ufficio vaccinazioni, l'ufficio assistenza sanitaria di base, l'ufficio protesi, cure all'estero e rimborsi.

Da pochi giorni, inoltre, sono stati trasferiti anche tutti gli ambulatori specialistici di cardiologia, chirurgia generale, dermatologia, endocrinologia/diabetologia, fisiatria, neurologia, oculistica, otorinolaringoiatria, odontoiatria. «Tutti gli ambulatori sono dotati di spazi adeguati alle attività svolte - ha sottolineato Aldo Leo, direttore del Distretto Trani-Bisceglie - e dei comfort necessari».

«Anche il consultorio - ha proseguito Aldo Leo - è finalmente dotato di spazi ampi, ben strutturati e adatti a tutte le attività di assistenza che vengono svolte, dagli screening ai corsi di preparazione al parto». La struttura ospita anche il sevizio di riabilitazione.

«Fin dal mio insediamento mi sono subito interessato affinché la struttura venisse consegnata alla collettività e, pertanto, abbiamo avviato le procedure per l'acquisto degli arredi, delle piattaforme informatiche per la gestione delle casse e delle code al Cup, della allocazione degli spazi» ha affermato Alessandro Delle Donne, Direttore Generale Asl Bt. «Abbiamo lavorato in perfetta sinergia con la direzione amministrativa e sanitaria, nonché con gli ingegneri Tedone e Ieva dell'area gestione tecnica e il dottor Nuzzolese per l'acquisto di tutti i cespiti e il risultato è qualitativamente elevato. Siamo sicuri che anche i cittadini utenti avranno modo di apprezzare quanto realizzato. Anche per i nostri dipendenti, sanitari e amministrativi, è importante lavorare in ambienti sani, organizzati al meglio e in grado di supportare tutte le attività di assistenza e cura, oltre che belli» ha concluso.
  • cup
  • ospedale Bisceglie
  • ospedale civile "Vittorio Emanuele II"
  • Alessandro Delle Donne
Altri contenuti a tema
Delle Donne sullo spostamento di medicina interna a Bisceglie: «Un chiaro passo in avanti per la realizzazione del Pta di Trani» Delle Donne sullo spostamento di medicina interna a Bisceglie: «Un chiaro passo in avanti per la realizzazione del Pta di Trani» Il direttore dell'Asl Bat: «Stiamo rispettando i tempi e le attività annunciate»
1 Vietato ai deboli di cuore Vietato ai deboli di cuore Il blog di Vito Troilo
Ruggiero Mennea: «Si mantenga il reparto di cardiologia a Bisceglie» Ruggiero Mennea: «Si mantenga il reparto di cardiologia a Bisceglie» Il consigliere regionale dem ha presentato un'interrogazione
I 5 Stelle ritengono assurdo chiudere cardiologia a Bisceglie senza prima realizzare il nuovo ospedale del nordbarese I 5 Stelle ritengono assurdo chiudere cardiologia a Bisceglie senza prima realizzare il nuovo ospedale del nordbarese Di Bari e Amendolagine: «Com'è possibile declassare a presidio di base un nosocomio con 178 posti letto?»
Fials e Confsal accolgono le dichiarazioni di Delle Donne sull'ospedale e insistono per il mantenimento di cardiologia Fials e Confsal accolgono le dichiarazioni di Delle Donne sull'ospedale e insistono per il mantenimento di cardiologia I rappresentanti dei sindacati prendono atto di quanto sostenuto dal direttore generale Asl
Sanità a Bisceglie, replica Delle Donne (Dg della Asl/Bt): "Assistenza in crescita tra ospedale e territorio" Sanità a Bisceglie, replica Delle Donne (Dg della Asl/Bt): "Assistenza in crescita tra ospedale e territorio" Numerosi gli interventi in fase di ultimazione, che riqualificheranno il nosocomio cittadino
L'ospedale di Bisceglie rischia il declassamento? L'ospedale di Bisceglie rischia il declassamento? Situazione poco chiara riguardo il destino del reparto di cardiologia
Un convegno sui modelli di intervento socio-sanitario contro il gioco d'azzardo Un convegno sui modelli di intervento socio-sanitario contro il gioco d'azzardo Organizzato dall'Ambito sociale di zona Bisceglie-Trani
© 2001-2018 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.