Dario Damiani
Dario Damiani
Politica

Doppia preferenza, FI Puglia: “Emiliano scandaloso, continua a prendere in giro i pugliesi”

Nota del commissario regionale di Forza Italia, l’on Mauro D’Attis, e del vice commissario, il sen Dario Damiani

Elezioni Regionali 2020
"Dopo 5 anni di nulla pneumatico, dopo esser stato responsabile assieme alla sua maggioranza della mancata approvazione della doppia preferenza in Consiglio regionale, Emiliano ha ancora la faccia tosta di prendere in giro i pugliesi con dichiarazioni scandalose: poco fa, infatti, ha detto di aver tentato fino ad oggi di convincere il Consiglio ad approvarla. Siamo senza parole... eppure, avrebbe potuto far riconvocare l'assise regionale per mettere un punto -in modo democratico- alla questione, così come auspicato e chiesto a gran voce da tutto il centrodestra. Invece, nulla anche stavolta e inventa una realtà tutta sua. Per fortuna, i pugliesi non hanno l'anello al naso e hanno fotografato con chiarezza la questione. Emiliano non si è smentito nemmeno stavolta e si "rallegra" per essere stato commissariato! Un fallimento su tutta la linea da 5 anni".
  • Dario Damiani
Altri contenuti a tema
Olio Evo, Forza Italia: «Stop ai ribassi. Il Governo tuteli i produttori con un meccanismo di controllo del prezzo» Olio Evo, Forza Italia: «Stop ai ribassi. Il Governo tuteli i produttori con un meccanismo di controllo del prezzo» Nota congiunta del commissario regionale Mauro D'Attis, del senatore Dario Damiani e del responsabile agricoltura Francesco Losito
Interrogazione parlamentare di Forza Italia sugli atti intimidatori nei confronti degli amministratori biscegliesi Interrogazione parlamentare di Forza Italia sugli atti intimidatori nei confronti degli amministratori biscegliesi Deputati e senatori forzisti si sono rivolti al ministro dell'interno. D'Attis e Damiani: «A Bisceglie non può e non deve prevalere la paura»
Damiani: «Piena solidarietà e vicinanza a Sergio Silvestris» Damiani: «Piena solidarietà e vicinanza a Sergio Silvestris» Il senatore: «Questi atti intimidatori devono trovare una risposta ferma della comunità e delle forze dell'ordine»
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.