Polizia Ferroviaria
Polizia Ferroviaria
Cronaca

Feste pasquali: i consigli della Polizia Ferroviaria per chi viaggia in treno

Controlli "ad alto impatto" su tutta la rete italiana

Elezioni Regionali 2020
Il periodo delle festività pasquali vedrà il consueto incremento dei servizi di Polizia Ferroviaria a livello nazionale in relazione al prevedibile maggior afflusso di viaggiatori in ambito ferroviario.

Nel dettaglio saranno attuate le seguenti misure:

Aumento delle pattuglie in stazione nelle giornate ove è atteso un maggior afflusso di viaggiatori (oltre 600 pattuglie);
Potenziamento dei servizi a bordo dei treni, particolarmente quelli diretti verso le principali mete di villeggiatura (garantita la presenza su oltre 300 treni, con 150 pattuglie);
Impiego di personale delle squadre di polizia giudiziaria per mirati servizi antiborseggio, sia in stazione che a bordo treno;
Rafforzamento dei dispositivi di pattugliamento lungo le linee ferroviarie;
Intensificazione dei servizi a bordo dei treni a lunga percorrenza notturni.

Nel periodo delle festività pasquali e per i ponti di primavera la Polizia Ferroviaria, a livello nazionale, disporrà giornalmente in media di 1.500 operatori, 750 pattuglie in stazione ed a bordo treno, assicurando la presenza su oltre 300 treni; 45 saranno i servizi antiborseggio in abiti civili sia in stazione che a bordo treno. 85 i pattugliamenti lungo le linee ferroviarie e 20 i servizi a bordo dei treni a lunga percorrenza notturni.

Sono già in atto servizi straordinari di controllo, in particolare, nell'ultima giornata di alto impatto "Operazione Stazioni Sicure", per il Compartimento per la Puglia, la Basilicata ed il Molise, si segnalano i seguenti dati:
controllati nr.25 scali, nr. 2 deposti bagagli, nr.256 bagagli al seguito, nr.680 persone sospette controllate, nr.3 sanzioni amministrative, inoltre sono stati sequestrati gr.2,4 di hashish e segnalato all'Autorità Amministrativa ai sensi dell'art.75 D.P.R. 309/90 una persona (Stazione Bari) è stato emesso ordine di allontanamento ai sensi del d.l. 20.02.2017 nr.14 "sicurezza urbana" a carico di un cittadino bielorusso, per manifesta ubriachezza molesta (Stazione Campobasso). Infine nei giorni scorsi altri 3 ordini di allontanamento sono stati emessi nella Stazione di Lecce, in riferimento a posteggiatori abusivi.

Ma ecco alcuni consigli utili

E' bene ribadire alcuni consigli per la propria incolumità:
Durante la permanenza sui marciapiedi adiacenti ai binari non oltrepassare la linea gialla;
Non attraversare i binari, ma servirsi sempre dei sottopassaggi;
Non tentare di salire o scendere quando il treno è in movimento;
Durante eventuali soste impreviste del treno lungo la linea ferroviaria seguire le indicazione del personale di bordo.
Per un viaggio sicuro, a tutti coloro che utilizzeranno il treno per i loro spostamenti si ricorda di prestare attenzione al proprio bagaglio, soprattutto durante le fermate del convoglio, ed evitare di lasciare incustoditi i propri oggetti di valore a bordo treno.
Tenere a mente che i "professionisti del furto" tendono a sfruttare eventuali momenti di distrazione (durante la consultazione dei tabelloni orari o l'utilizzo delle macchinette self-service ad es.) ovvero situazioni di assembramento di persone od oggetti (cartoni o abiti) per occultare i movimenti delle proprie mani.
  • Pasqua
Altri contenuti a tema
Colomba solidale, raccolti 800 euro per il sostegno alla causa della sanità pugliese Colomba solidale, raccolti 800 euro per il sostegno alla causa della sanità pugliese L'associazione pasticcerie storiche biscegliesi ha inoltre donato più di 20 dolci alla Caritas cittadina
"Perché mi hai abbandonato?", il monologo di Tonio Logoluso su BisceglieViva "Perché mi hai abbandonato?", il monologo di Tonio Logoluso su BisceglieViva Sabato, alle 19, al termine di Speciale BisceglieViva, il segmento tratto dallo spettacolo "Jesus"
Venerdì Santo con BisceglieViva: Via Crucis in diretta e replica del concerto di marce funebri Venerdì Santo con BisceglieViva: Via Crucis in diretta e replica del concerto di marce funebri L'appuntamento a partire dalle ore 20:15, al termine di Speciale BisceglieViva, in simulcast su pagina Facebook e sito
Pasqua e Pasquetta, Energetikambiente garantisce la raccolta dei rifiuti Pasqua e Pasquetta, Energetikambiente garantisce la raccolta dei rifiuti Chiusi i centri di via Padre Kolbe e Carrara Salsello e l'infopoint di via Stoccolma
Pasqua, 250 pasti per chi versa in difficoltà Pasqua, 250 pasti per chi versa in difficoltà Iniziativa congiunta della Caritas Bisceglie e dei volontari della Protezione civile, grazie alla generosità di tanti cittadini, commercianti e imprenditori
BueMarino dona 100 pasti a Caritas e Protezione Civile per Pasqua BueMarino dona 100 pasti a Caritas e Protezione Civile per Pasqua Raffaele Storelli: «Non potevamo restare indifferenti»
Casella invita Angarano a emettere un'ordinanza restrittiva per Pasqua e Pasquetta Casella invita Angarano a emettere un'ordinanza restrittiva per Pasqua e Pasquetta Il presidente del consiglio comunale si è rivolto al sindaco affinché si scongiuri l'eventualità di scampagnate nell'agro
Torna a furor di popolo la mostra di diorami pasquali Torna a furor di popolo la mostra di diorami pasquali Sabato 29 l'inaugurazione, sarà visitabile fino al prossimo 18 aprile
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.