Angelo Consiglio
Angelo Consiglio
Politica

Green card, Consiglio: «Qualcuno ha la memoria corta oppure mente spudoratamente»

Il vicesindaco denuncia la vecchia amministrazione di non aveva stanziato neanche un euro per le premialità 2017

In merito alla green card 2017, tema molto sentito dai cittadini biscegliesi, Angelo Consiglio ha dichiarato: «Evidentemente qualcuno ha la memoria corta oppure mente spudoratamente. Il regolamento sulle incentivazioni per la raccolta differenziata, approvato dall'amministrazione Spina con delibera di consiglio comunale numero 101 del 29 settembre 2014, in caso di incapienza del fondo prevede che le premialità siano proporzionalmente ridotte (art. 19 ter, comma 4). E, purtroppo, l'amministrazione precedente non aveva stanziato neanche un euro per la green card del 2017, lasciando il fondo del tutto incapiente».

«Già a novembre dell'anno scorso abbiamo responsabilmente reperito e stanziato le risorse con una variazione di bilancio di 70mila euro, con i quali abbiamo saldato proporzionalmente le premialità 2017, evitando che i cittadini restassero a bocca asciutta. Per il 2018, inoltre, abbiamo già trovato la copertura economica» ha aggiunto il vicesindaco e assessore all'igiene del comune di Bisceglie.

«Va però precisato che il sistema delle premialità attualmente in vigore fu approvato nel 2014, quando non c'era la raccolta porta a porta, quando le percentuali di raccolta differenziata erano gravemente insufficienti, aggirandosi intorno al 25-30% ed era necessaria un'incentivazione straordinaria dell'utenza. Le condizioni ora sono mutate radicalmente. La raccolta differenziata deve essere effettuata per legge e tutti i cittadini, al di fuori dei residenti nelle cosiddette case sparse, possono usufruire del servizio porta a porta. Il sistema delle premialità necessità di aggiornamenti, atteso che, come concepito è superato e del tutto insostenibile economicamente. Ecco perché, evidentemente, per la green card 2017 non era stato previsto neanche un euro di copertura economica da chi ci ha preceduto, lasciando in eredità pesanti cambiali» ha sottolineato Consiglio.

«Vorrei ricordare che a fronte degli impegni per la green card 2017 e 2018, la Tari è rimasta sostanzialmente invariata e anzi, nella maggior parte dei casi, è diminuita di pochi euro, nonostante qualcuno avesse cercato di confondere la gente con false notizie su aumenti spropositati. Ora è il turno della campagna di bugie sulla green card, comprese le false illusioni di recupero crediti ingenerate persino da chi ricopre incarichi pubblici, in palese conflitto di interessi. Chi cerca di prendere in giro i cittadini per il proprio tornaconto personale tenga presente che la verità vince sempre ed è più forte delle calunnie» ha concluso.
  • Francesco Spina
  • green card
  • Angelo Consiglio
Altri contenuti a tema
Spina commenta i dati sul turismo: «Bisceglie non cresce più» Spina commenta i dati sul turismo: «Bisceglie non cresce più» L'ex sindaco: «Il testa a testa con Trani negli anni della mia amministrazione si è risolto con un netto distacco in sfavore della nostra città»
L'opposizione all'attacco frontale sulla questione rifiuti L'opposizione all'attacco frontale sulla questione rifiuti Spina, Russo, Napoletano, Amendolagine e Capurso: «Stanchi dei ritardi sull'accesso agli atti, preoccupati per le troppe problematiche che emergono dall'espletamento del servizio»
Spina: «Silvestris rinviato a giudizio per diffamazione» Spina: «Silvestris rinviato a giudizio per diffamazione» L'ex sindaco: «Il castello di calunnie de "La svolta" comincia a crollare»
Spina chiede l'annullamento o la modifica del Documento strategico del commercio: «Pronto il ricorso al Tar» Spina chiede l'annullamento o la modifica del Documento strategico del commercio: «Pronto il ricorso al Tar» L'ex sindaco: «Angarano convochi un consiglio monotematico per rimediare all'errore del limite di 50 metri quadri imposto alle nuove attività di somministrazione»
Spina precisa: «Casella è l'ultima persona che potrei attaccare» Spina precisa: «Casella è l'ultima persona che potrei attaccare» L'ex sindaco: «Il codice degli appalti e il nuovo regolamento comunale sono entrati in vigore dopo la mia gestione amministrativa»
Vicenda stadio, Spina non ci sta... e attacca Casella Vicenda stadio, Spina non ci sta... e attacca Casella L'ex sindaco ricorda: «Canonico ha sostenuto i miei avversari politici in modo chiaro e netto durante le elezioni amministrative»
Concessione del "Gustavo Ventura": chiuse le indagini su Spina, Canonico, Sinisi e Carbotti Concessione del "Gustavo Ventura": chiuse le indagini su Spina, Canonico, Sinisi e Carbotti La Procura di Trani potrebbe chiedere il rinvio a giudizio delle persone coinvolte nell'inchiesta
Spina contesta l'approvazione del Documento strategico del commercio: «Legalizza gli abusivi e penalizza i commercianti seri» Spina contesta l'approvazione del Documento strategico del commercio: «Legalizza gli abusivi e penalizza i commercianti seri» Il consigliere di minoranza: «Amministrazione allo sbando, senza testa né coda»
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.