Angelo Consiglio
Angelo Consiglio
Politica

Green card, Consiglio: «Qualcuno ha la memoria corta oppure mente spudoratamente»

Il vicesindaco denuncia la vecchia amministrazione di non aveva stanziato neanche un euro per le premialità 2017

Elezioni Regionali 2020
In merito alla green card 2017, tema molto sentito dai cittadini biscegliesi, Angelo Consiglio ha dichiarato: «Evidentemente qualcuno ha la memoria corta oppure mente spudoratamente. Il regolamento sulle incentivazioni per la raccolta differenziata, approvato dall'amministrazione Spina con delibera di consiglio comunale numero 101 del 29 settembre 2014, in caso di incapienza del fondo prevede che le premialità siano proporzionalmente ridotte (art. 19 ter, comma 4). E, purtroppo, l'amministrazione precedente non aveva stanziato neanche un euro per la green card del 2017, lasciando il fondo del tutto incapiente».

«Già a novembre dell'anno scorso abbiamo responsabilmente reperito e stanziato le risorse con una variazione di bilancio di 70mila euro, con i quali abbiamo saldato proporzionalmente le premialità 2017, evitando che i cittadini restassero a bocca asciutta. Per il 2018, inoltre, abbiamo già trovato la copertura economica» ha aggiunto il vicesindaco e assessore all'igiene del comune di Bisceglie.

«Va però precisato che il sistema delle premialità attualmente in vigore fu approvato nel 2014, quando non c'era la raccolta porta a porta, quando le percentuali di raccolta differenziata erano gravemente insufficienti, aggirandosi intorno al 25-30% ed era necessaria un'incentivazione straordinaria dell'utenza. Le condizioni ora sono mutate radicalmente. La raccolta differenziata deve essere effettuata per legge e tutti i cittadini, al di fuori dei residenti nelle cosiddette case sparse, possono usufruire del servizio porta a porta. Il sistema delle premialità necessità di aggiornamenti, atteso che, come concepito è superato e del tutto insostenibile economicamente. Ecco perché, evidentemente, per la green card 2017 non era stato previsto neanche un euro di copertura economica da chi ci ha preceduto, lasciando in eredità pesanti cambiali» ha sottolineato Consiglio.

«Vorrei ricordare che a fronte degli impegni per la green card 2017 e 2018, la Tari è rimasta sostanzialmente invariata e anzi, nella maggior parte dei casi, è diminuita di pochi euro, nonostante qualcuno avesse cercato di confondere la gente con false notizie su aumenti spropositati. Ora è il turno della campagna di bugie sulla green card, comprese le false illusioni di recupero crediti ingenerate persino da chi ricopre incarichi pubblici, in palese conflitto di interessi. Chi cerca di prendere in giro i cittadini per il proprio tornaconto personale tenga presente che la verità vince sempre ed è più forte delle calunnie» ha concluso.
  • Francesco Spina
  • green card
  • Angelo Consiglio
Altri contenuti a tema
«Sindaco titolare del diritto sportivo: lo prevedono le norme» «Sindaco titolare del diritto sportivo: lo prevedono le norme» Nota di Francesco Spina sulla situazione del Bisceglie calcio
Spina: «Scaduto il termine per approvare il consuntivo 2019» Spina: «Scaduto il termine per approvare il consuntivo 2019» L'ex Sindaco attacca l'amministrazione e punzecchia anche il ministro Boccia
Case popolari, interrogazione consiliare di Francesco Spina Case popolari, interrogazione consiliare di Francesco Spina «Spero non si desideri invertire le scelte della mia amministrazione riguardo le assegnazioni»
Un gazebo sullo spartitraffico, l'ironia di Spina: «Brillante idea della Svolta!» Un gazebo sullo spartitraffico, l'ironia di Spina: «Brillante idea della Svolta!» L'ex Sindaco: «Se non lo vedessimo coi nostri occhi non ci crederemmo»
Playout, Spina fa gli auguri al Bisceglie Playout, Spina fa gli auguri al Bisceglie L'ex Sindaco: «Vuoto istituzionale lasciato dal Comune su un evento sportivo di rilievo»
Due bus navetta gratuiti attivi per il periodo estivo. Gli orari da scaricare Due bus navetta gratuiti attivi per il periodo estivo. Gli orari da scaricare Previsto il rispetto delle normative anti-Covid
Lo sconcerto di Spina: «Siamo a luglio e non esiste una bozza di bilancio» Lo sconcerto di Spina: «Siamo a luglio e non esiste una bozza di bilancio» L'ex Sindaco è convinto che la situazione dei conti del Comune sia prossima al dissesto
Regionali, almeno tre biscegliesi verso la candidatura nel centrodestra Regionali, almeno tre biscegliesi verso la candidatura nel centrodestra Attese a breve le ufficializzazioni per Angelo Consiglio (Forza Italia), Tonia Spina (Fratelli d'Italia) e Rocco Prete (Lega). Ma non sarebbe finita...
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.