Pablo Rigante
Pablo Rigante
Attualità

«Hai saputo umanizzare la malattia e la morte»

L'ex sindaco Biagio Lorusso ricorda Pablo Rigante

L'avvocato Biagio Lorusso, già Sindaco di Bisceglie, ha rivolto un saluto al collega Pablo Rigante, scomparso all'età di 44 anni venerdì mattina.

Ingrato compito, questo di salutare un giovane pieno di vita che alla vita è stato strappato.
Ingrato compito, questo, di salutare un giovane avvocato che alla professione è stato strappato in età decisiva per affermarsi nell'arte dell'avvocatura.
Ingrato compito salutare con poche parole Pablo.
Saluto con l'animo in tumulto, a nome di tutti i colleghi, il collega Pablo Rigante; io, che egli in tono scherzoso e, a un tempo, rispettoso chiamava e spero mi chiami ancora zio Biagio.
Un saluto commosso e ammirato.
Ammirato perché esemplare è stata la forza d'animo di Pablo per non farsi travolgere dal pensiero, che certamente avrà avuto, della morte. Egli non ha negato a se stesso la sua dura condizione ma ha reagito, non si è fatto travolgere e ha sfidato la morte.

Pablo da buon avvocato ha patteggiato con la sua devastante malattia ed è vissuto ancora sei anni.
La sua tenacia gli ha consentito di vivere, non di vegetare, sino all'ultimo dei suoi giorni. Non si è lasciato travolgere dal cancro.
Avrai, carissimo Pablo, sicuramente avuto lunghi tormenti ma hai saputo lottare.
Sei stato un guerriero, un guerriero indomito e indomabile.
Ecco perché sei d'esempio per me e per noi tutti. Hai saputo umanizzare la malattia e la morte.
Pace, pace, pace a te e ai tuoi cari.
Ciao Pablo, combattente d'eccezione.

  • Biagio Lorusso
  • Pablo Rigante
Altri contenuti a tema
Un incontro a cura A.M.I. per la "Giornata internazionale della Donna" Un incontro a cura A.M.I. per la "Giornata internazionale della Donna" L'evento si terrà giovedì 7 marzo alle ore 17:00 presso l'auditorium "Don Pierino Arcieri" Epass
2 giugno, l'imperativo etico dell'associazione mazziniana 2 giugno, l'imperativo etico dell'associazione mazziniana Biagio Lorusso: «Non si faccia finta di non conoscere il sottobosco marcio e purulento che ha inquinato e inquina la vita amministrativa»
Biagio Lorusso ricorda Vincenzo Calace nell'anniversario della morte Biagio Lorusso ricorda Vincenzo Calace nell'anniversario della morte L'omaggio a un grande testimone di libertà e civiltà del nostro territorio
Biagio Lorusso: «Cataste di lapidi a lato della chiesa del cimitero» Biagio Lorusso: «Cataste di lapidi a lato della chiesa del cimitero» L'ex Sindaco ritiene l'accaduto «oltraggioso»
Maglia 165, Biagio Lorusso: «Piano regolatore basato su un incremento di popolazione che non c'è stato» Maglia 165, Biagio Lorusso: «Piano regolatore basato su un incremento di popolazione che non c'è stato» L'ex Sindaco: «Bisceglie non ha 91 mila abitanti come previsto dal documento, l'amministrazione ne tenga conto»
Libri nel Borgo Antico ricorda Pablo Rigante Libri nel Borgo Antico ricorda Pablo Rigante Su BisceglieViva la conversazione di Largo Castello dello scorso agosto
Pablo... Pablo! Pablo... Pablo! L'omaggio in versi di Nicola Ambrosino
Pablo Rigante, lo showman del diritto Pablo Rigante, lo showman del diritto Quando lavoro è sinonimo di allegria e competenza
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.