Movimento 5 Stelle spaccato
Movimento 5 Stelle spaccato
Politica

Il Movimento 5 Stelle Bisceglie prende le distanze da Galantino

Totale divergenza di vedute rispetto alla vicenda De Vito

La scomposizione del Movimento 5 Stelle di Bisceglie in vari gruppi e l'incompatibilità fra di essi sono da tempo note ai più attenti. La vicenda dell'arresto di Marcello De Vito, ormai ex presidente del consiglio comunale di Roma, è divenuta pretesto per una lacerazione ulteriore dei rapporti precari (se non addirittura inesistenti) tra coloro che hanno espresso la candidatura a sindaco di Enzo Amendolagine, primo esponente pentastellato a centrare l'ingresso in consiglio comunale e i sostenitori del parlamentare biscegliese Davide Galantino, eletto nel listino proporzionale alle politiche del 4 marzo 2018.

«Le Istituzioni nazionali e locali devono essere lontane da qualsiasi ombra di compromesso e malaffare» è riportato sulla pagina facebook Movimento 5 Stelle Bisceglie.«De Vito potrà difendersi dalle accuse che gli sono state rivolte e che ora l'hanno portato all'arresto. Ma lo farà fuori dal Movimento perché come recita il codice etico "gli organi associativi indicati nello Statuto, quando hanno notizia dell'esistenza di un procedimento penale che coinvolge un candidato o portavoce del Movimento 5 Stelle, hanno facoltà di compiere le loro valutazioni in totale autonomia, in virtù e nell'ambito delle funzioni attribuite dallo Statuto, nel pieno rispetto del lavoro della magistratura".

E Luigi Di Maio, capo politico del MoVimento, quale organo associativo, ha ritenuto di procedere in autonomia all'espulsione di De Vito, ritenendo politicamente grave la vicenda. Condividiamo la sua decisione perché in linea con i valori che ispirano la nostra iniziativa politica, anche sul territorio» hanno aggiunto gli attivisti, sferrando l'attacco al neppure nominato Galantino (che ha espresso la sua contrarietà alla decisione assunta dal vicepresidente del consiglio): «Spiace constatare, da biscegliesi, che l'onorevole biscegliese Movimento 5 Stelle non sia sulla nostra stessa barca. Ci sarebbe piaciuto fosse così. Una volta in più!».
  • Davide Galantino
  • Movimento 5 Stelle Bisceglie
Altri contenuti a tema
Galantino: «Ribadiamo il nostro impegno contro ogni forma di violenza» Galantino: «Ribadiamo il nostro impegno contro ogni forma di violenza» Il messaggio del parlamentare biscegliese in occasione della Giornata della memoria delle vittime del terrorismo e delle stragi
Galantino soddisfatto per la reintroduzione dell'educazione civica a scuola Galantino soddisfatto per la reintroduzione dell'educazione civica a scuola Passa anche la proposta del parlamentare biscegliese sull'inserimento della storia locale nei programmi
Davide Galantino sulla sparatoria del 25 aprile: «Situazione inaccettabile» Davide Galantino sulla sparatoria del 25 aprile: «Situazione inaccettabile» Il parlamentare biscegliese del Movimento 5 Stelle: «Sto valutando di interrogare il governo per potenziare gli organici delle forze dell'ordine»
Il Movimento 5 Stelle: «In attesa dei patti di collaborazione, piazza 8 marzo la curiamo noi» Il Movimento 5 Stelle: «In attesa dei patti di collaborazione, piazza 8 marzo la curiamo noi» Rappresentanti istituzionali pentastellati e cittadini si sono ritrovati per curare uno dei pochissimi spazi verdi del rione Seminario
Decreto emergenze in agricoltura, due emendamenti di Galantino Decreto emergenze in agricoltura, due emendamenti di Galantino Il parlamentare biscegliese in dissenso col gruppo pentastellato su un articolo del provvedimento
2 Galantino su Universo Salute: «Perché non trasmette il piano industriale al ministero?» Galantino su Universo Salute: «Perché non trasmette il piano industriale al ministero?» Il parlamentare biscegliese: «Ha forse qualcosa da nascondere?»
5 stelle a muso duro contro Angarano 5 stelle a muso duro contro Angarano «Ha promesso dai palchi 5000 posti di lavoro, il taglio degli stipendi alla giunta e i populisti saremmo noi?»
Il sindaco ai 5 Stelle: «Facile fare populismo, una città non si cambia in 9 mesi» Il sindaco ai 5 Stelle: «Facile fare populismo, una città non si cambia in 9 mesi» Angarano: «Siamo al lavoro per uno sviluppo che guardi al futuro»
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.