Consiglio comunale
Consiglio comunale
Politica

Le opposizioni: «Volevamo l'annullamento della Tari per l'anno 2020»

«I biscegliesi saranno costretti a pagare due rate insieme. Un grande gesto di Angarano di aiutare chi è in difficoltà»

Elezioni Regionali 2020
In merito al consiglio comunale di Bisceglie, tenuto nel pomeriggio di lunedì 25 maggio, i consiglieri di minoranza Amendolagine, Russo, Preziosa, Sasso, Napoletano, Capurso, Fata e Spina hanno dichiarato, attraverso una nota a firma congiunta: «Avevamo proposto l'approvazione di un indirizzo politico per tagliare completamente, per l'anno 2020, la Tari e gli altri tributi comunali in proporzione al periodo di durata dell'emergenza Coronavirus».

«Per i mesi in cui i cittadini non hanno potuto produrre reddito, si è ritenuto giusto proporre un sostegno eliminando almeno i tributi locali per il rilancio dell'economia. Tra le nostre proposte anche agevolazioni contributive in favore delle attività produttive, come ha fatto per esempio il Comune di Bari con 1500 euro stanziati per la riapertura di ogni attività. Purtroppo inaspettatamente, Angarano e la sua maggioranza hanno detto no, presentando solo la risibile proposta (un vero e proprio palliativo chiaramente insufficiente) di spostare la prima rata Tari con scadenza 31 maggio al 31 luglio» hanno spiegato.

«Ora i biscegliesi si troveranno costretti a pagare due rate insieme: bel modo di aiutare i cittadini in difficoltà. Angarano si dimostra ancora una volta inadeguato a gestire questa fase delicata e cinicamente insensibile "alle grida" di disperazione di una città in profonda crisi, che non vede più in questa amministrazione alcuna prospettiva di sviluppo e di ripresa economica. Una città ancora oggi senza bilanci comunali e con una miriade di debiti fuori bilancio causati dai disastri di questa amministrazione, che saranno costretti a pagare i cittadini biscegliesi. Alle opposizioni, che unite hanno chiesto uno sforzo comune in favore dei cittadini e delle categorie produttive, Angarano ha risposto arrogantemente con l'ennesimo schiaffo e presentando ancora una volta il suo conto salato alla città» hanno concluso.
  • Francesco Spina
  • Consiglio Comunale
  • Angelantonio Angarano
  • tari
  • consiglio comunale Bisceglie
Altri contenuti a tema
Consiglio comunale, Rossano Sasso si dichiara indipendente Consiglio comunale, Rossano Sasso si dichiara indipendente Parole dure verso Angarano: «Andiamo in giro per la città: se trova uno che dice che stiamo facendo bene pagherò una cena a tutta questa assise»
Integrazione componenti Commissione sicurezza, nuovo rinvio Integrazione componenti Commissione sicurezza, nuovo rinvio Le opposizioni non indicano nominativi, maggioranza costretta a ritirare il punto in consiglio comunale
Consiglio comunale riaggiornato, pesanti critiche delle opposizioni Consiglio comunale riaggiornato, pesanti critiche delle opposizioni Pd: «Teatro dell'assurdo». Spina: «Angarano si rivolga alla Corte dei conti». Russo: «Continuare così è dannoso per la città». 5 Stelle: «Non c'è una maggioranza solida»
Pista ciclabile sulla litoranea, riprendono i lavori Pista ciclabile sulla litoranea, riprendono i lavori Il Sindaco Angarano ha disposto limitazioni al transito in via Siciliani
Consiglio comunale riaggiornato a giovedì Consiglio comunale riaggiornato a giovedì L'assemblea tornerà a riunirsi in prima convocazione. Approvata sola la mozione in favore di Chico Forti
1 Lavori di rifacimento delle strade, si parte con le vie del centro Lavori di rifacimento delle strade, si parte con le vie del centro Il Sindaco Angarano: «Interventi radicali e duraturi»
Spina: «Debiti fuori bilancio per evitare di far saltare il consuntivo 2019» Spina: «Debiti fuori bilancio per evitare di far saltare il consuntivo 2019» «Angarano non "avveleni i pozzi" per quando non sarà più Sindaco»
Consiglio comunale ancora a porte chiuse Consiglio comunale ancora a porte chiuse 27 punti all'ordine del giorno, quasi tutti debiti fuori bilancio
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.