Piattaforma per l'accesso dei disabili sgretolata dalle onde
Piattaforma per l'accesso dei disabili sgretolata dalle onde
Cronaca

Rampa per l'accesso dei disabili in spiaggia sgretolata dalle onde

Poco meno di 40 giorni dopo l'installazione la struttura appare inutilizzabile

Lo scorso 29 agosto era stato il presidente della Regione Michele Emiliano in persona, durante un passaggio in città per la campagna elettorale, a sottolinearne l'innegabile utilità pratica e la forte valenza sociale, elogiando l'operato dell'amministrazione comunale di Bisceglie. Poco meno di 40 giorni più tardi, purtroppo, le onde del mare l'hanno di fatto sgretolata e resa, con ogni probabilità, inutilizzabile.

La rampa studiata e allestita con l'obiettivo di consentire l'accesso e la fruizione da parte di persone diversamente abili della spiaggia libera sul tratto di costa del "Cagnolo", nella parte iniziale della litoranea di Ponente di Bisceglie, è ridotta in pessime condizioni. La parte terminale della struttura, realizzata nel giro di una settimana con materiali ecocompatibili e amovibili, avrebbe rappresentato senza dubbio un fiore all'occhiello in termini di accessibilità.

L'obiettivo era fornire una possibilità di approdo sul mare ai bagnanti disabili e con varie difficoltà di deambulazione, anche attraverso l'ausilio di sedie job. Il Sindaco Angelantonio Angarano aveva inoltre annunciato l'intenzione di corredare l'opera con spogliatoi dedicati, supporti, passamanerie e accessori a norma finalizzati al raggiungimento della battigia. Un progetto che potrebbe aver subìto ora una battuta d'arresto, pur se è naturalmente auspicabile un intervento di ripristino.
  • Michele Emiliano
  • spiagge
  • disabili
Altri contenuti a tema
1 Sale a 86 il numero degli attualmente positivi a Bisceglie Sale a 86 il numero degli attualmente positivi a Bisceglie 166 persone in quarantena domiciliare
Zaini, grembiuli e cartelli di protesta davanti alle scuole biscegliesi Zaini, grembiuli e cartelli di protesta davanti alle scuole biscegliesi Manifestazioni in favore del ripristino della didattica in presenza
1 Il ministro Azzolina: «Si riaprano le scuole in Puglia» Il ministro Azzolina: «Si riaprano le scuole in Puglia» Scontro istituzionale col presidente Emiliano: «417 alunni positivi su una popolazione studentesca di 562mila alunni. Pensare di risolvere il problema chiudendo è una mera illusione»
Lo stop alla didattica in presenza raccoglie critiche e contestazioni Lo stop alla didattica in presenza raccoglie critiche e contestazioni Cartelli di protesta contro Emiliano davanti ad alcuni istituti scolastici
Emiliano: «Stop alla didattica in presenza» Emiliano: «Stop alla didattica in presenza» L'ordinanza del presidente della Regione Puglia
72 attualmente positivi a Bisceglie, contagiato anche il Comandante della Polizia Locale 72 attualmente positivi a Bisceglie, contagiato anche il Comandante della Polizia Locale Scende il numero delle persone in quarantena domiciliare
3 «Amministrazione distratta sul tema ambientale» «Amministrazione distratta sul tema ambientale» Lettera aperta del presidente di Legambiente Bisceglie al Sindaco Angarano
Ciclovie urbane, il Comune ottiene un finanziamento di 196mila euro Ciclovie urbane, il Comune ottiene un finanziamento di 196mila euro Il Sindaco Angarano: «Passi da gigante sulla mobilità sostenibile»
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.