Plasma iperimmune
Plasma iperimmune
Attualità

Procedure più rapide per la donazione di plasma iperimmune

L'immunoterapia passiva è possibile al Policnico di Bari

Il comitato etico del Policlinico di Bari ha approvato, lo scorso 10 aprile, un protocollo di valutazione dell'efficacia dell'immunoterapia passiva con plasma raccolto da pazienti negativizzati a seguito dell'infenzione da Covid-19, con l'obiettivo di verificarne la fattibilità nel trattamento di alcune forme (quelle moderate o severe) di Coronavirus. Il documento è stato approvato definitivamente il 16 aprile dal Centro nazionale sangue.

La terapia, sperimentata con le prime donazioni già nel mese di maggio, è stata utilizzata soprattutto in altre regioni con risultati lusinghieri e ora sarà possibile donare plasma iperimmune semplicemente recandosi nel nosocomio barese.

Secondo quanto stabilito sarà possibile effettuare la donazione solo se si è guariti da almeno 28 giorni. Il protocollo prevede un test sierologico che precederà la donazione. Il plasma sarà quindi somministrato attraverso una trasfusione al paziente Covid in fase di pre-terapia intensiva.

La modalità di cura, già utilizzata per Ebola e Sars, è una immunoterapia passiva sperimentale e consiste nella somministrazione al paziente degli anticorpi presenti nel plasma dei pazienti guariti.

In primavera i campioni prelevati in Puglia erano inviati al laboratorio di microbiologia dell'Università di Padova per l'ok alla trasfusione o alla conservazione mentre ora gli esami preliminari sono effettuati all'Istituto zooprofilattico di Foggia. Il campione, per risultare idoneo alla somministrazione della terapia, dovrà essere negativo all'epatite A, all'epatite E e ad altri virus.

Coloro che volessero donare possono contattare il numero telefonico 0805594060 dalle 9 alle 13 oppure scrivere all'indirizzo mail medicinatrasfusionale@policlinico.ba.it. I responsabii del servizio contatteranno l'utente per lo screening.
  • Covid
  • Asl Bari
  • Policlinico Bari
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

2698 contenuti
Altri contenuti a tema
«Non smetterò mai di ringraziare gli angeli dell'ospedale di Bisceglie» «Non smetterò mai di ringraziare gli angeli dell'ospedale di Bisceglie» Splendida lettera dedicata al personale del reparto Covid: «Rimarrete sempre nel mio cuore»
L'Asl Bari incrementa gli stipendi di 7750 lavoratori, il plauso dell'Usppi L'Asl Bari incrementa gli stipendi di 7750 lavoratori, il plauso dell'Usppi Il biscegliese Brescia, leader del sindacato: «Riconosciamo lo sforzo compiuto in favore del comparto»
Covid in Puglia, quasi 1200 casi nelle ultime ore Covid in Puglia, quasi 1200 casi nelle ultime ore Sale il numero dei decessi
Vaccini anti-Covid, l'aggiornamento settimanale della situazione Vaccini anti-Covid, l'aggiornamento settimanale della situazione In crescita il numero delle quarte dosi somministrate
Covid, diminuisce il numero dei ricoverati in Puglia Covid, diminuisce il numero dei ricoverati in Puglia 5 i decessi rilevati nelle ultime ore
Covid in Puglia, 13 milioni di test Covid in Puglia, 13 milioni di test 191 i positivi ricoverati negli ospedali
Covid, dati stabili in Puglia nelle ultime ore Covid, dati stabili in Puglia nelle ultime ore 351 i nuovi casi positivi registrati
Covid in Puglia, torna a scendere il numero degli attualmente positivi Covid in Puglia, torna a scendere il numero degli attualmente positivi 853 nuovi casi nelle ultime ore
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.