Enzo Di Pierro
Enzo Di Pierro
Politica

Rimpasto in Giunta, Di Pierro: «Nessun riguardo per l'agricoltura»

«Un'altra occasione persa da Angarano e dal suo uomo ombra Silvestris. I gilet arancioni non basta sfoggiarli»

«I gilet arancioni non basta sfoggiarli. Un'altra occasione persa dal Sindaco Angarano e dal suo uomo ombra Silvestris». Questo il laconico commento di Enzo Di Pierro, già assessore comunale all'agricoltura, a proposito delle modifiche effettuate nell'assetto e nella distribuzione delle deleghe all'interno della Giunta (link all'articolo).

«Non entro nel merito della nomina e della defenestrazione delle donne, fatto comunque di una sconsolatezza totale. Spero solo che le subentranti non siano "usate e gettate" dalla frenesia politica di questa amministrazione e che possano dimostrare le loro capacità, non come le loro colleghe che non hanno avuto il tempo di accorgersi dove fossero» ha osservato.

«Veniamo all'ulteriore occasione persa: entrerà in consiglio comunale il dottor agronomo Tommaso Mastrototaro, e noto la sottrazione della delega all'agricoltura al dottor Gianni Naglieri. Credo che sarebbe stato opportuno un riguardo maggiore verso un settore molto importante della nostra economia. Già il buon Naglieri avrebbe dovuto essere più intellettualmente onesto, dopo qualche tempo, nel dichiarare che i suoi sacrosanti impegni lavorativi non gli avrebbero consentito di seguire il comparto cui teneva e che tutti i propositi annunciati sarebbero stati difficilmente raggiungibili» ha evidenziato.

«Con questo rimpasto si poteva mettere riparo a questa situazione, nominando il dottor Mastrototaro assessore alla delega che tempo fa ho avuto l'onore di rappresentare: l'agricoltura. Si sarebbe nominato sicuramente un professionista e conoscitore del settore al quale si sarebbe potuto dare rilancio. Inoltre avrebbe sostituito qualche assessore di sesso maschile che ad oggi non ha lasciato nessun ricordo in questi due anni. Questa sarebbe stata la logica ma di logica questo Sindaco e questa amministrazione non hanno mai avuta» ha concluso Di Pierro.
  • giunta
  • Enzo Di Pierro
  • amministrazione comunale
Altri contenuti a tema
Finalmente un intervento di restyling per il PalaDolmen Finalmente un intervento di restyling per il PalaDolmen Il Comune ha ottenuto un finanziamento statale di 700 mila euro. Angarano esulta, l'aupisicio è che sia solo il primo passo
Cimitero, "Nel modo giusto" e i 5 Stelle sollecitano l'amministrazione Cimitero, "Nel modo giusto" e i 5 Stelle sollecitano l'amministrazione I due gruppi consiliari: «Sembrano aver sottovalutato gravemente il problema»
Fata: «Trasporto pubblico per gli studenti, da Angarano nessuna risposta a pochi giorni dal via dell'anno scolastico» Fata: «Trasporto pubblico per gli studenti, da Angarano nessuna risposta a pochi giorni dal via dell'anno scolastico» Il consigliere di opposizione: «Avevo depositato un'interrogazione oltre due mesi fa»
Massimo Mastrapasqua lascia il consiglio comunale? Massimo Mastrapasqua lascia il consiglio comunale? L'imprenditore, eletto in maggioranza nella lista "Il torrione", verso le dimissioni per sopraggiunti ulteriori impegni lavorativi
Spina ribatte a Bianco: «La Svolta tratta Bisceglie come una frazione di Molfetta» Spina ribatte a Bianco: «La Svolta tratta Bisceglie come una frazione di Molfetta» «La cifra corrisposta all'orchestra molfettese, che nessuno menziona mai, in consiglio comunale dovranno dichiararla»
Bianco replica a Spina: «All'amministrazione non manca la visione culturale per una città che sta crescendo» Bianco replica a Spina: «All'amministrazione non manca la visione culturale per una città che sta crescendo» L'assessore: «Rispondiamo ai cittadini e alle cittadine con il nostro lavoro, riconoscendo le criticità e gli errori che potevano capitare per l'inesperienza iniziale»
Montaruli: «Sì al mercato mensile e no alla festa patronale. Ambulanti fieristi umiliati» Montaruli: «Sì al mercato mensile e no alla festa patronale. Ambulanti fieristi umiliati» Il sindacalista ravvede «gravi condizionamenti nell'attività amministrativa comunale» e chiede il commissariamento del Suap
Spina: «Perché questo ostracismo di Angarano & company verso le realtà biscegliesi?» Spina: «Perché questo ostracismo di Angarano & company verso le realtà biscegliesi?» L'ex primo cittadino critica l'atteggiamento dell'amministrazione in carica
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.