Negozio aperto (repertorio)
Negozio aperto (repertorio)
Attualità

«Tamponi negativi». La fiorente riapre al pubblico mercoledì mattina

Sanificazioni effettuate, i punti vendita tornano attivi. L'augurio di pronta guarigione alla collaboratrice risultata positiva

Una buona notizia. Titolari e collaboratori del rinomato negozio "La fiorente" di Bisceglie si sono sottoposti nelle scorse ore ai tamponi in seguito al riscontro di un caso di positività al Covid riguardante una collaboratrice. L'esito, ricevuto nella giornata di martedì, si è rivelato negativo per tutti.

I punti vendita, che nel frattempo sono stati sottoposti a doverose e accurate operazioni di sanificazione, riapriranno regolarmente al pubblico già a partire dalla mattinata di mercoledì 28 ottobre, «nel pieno rispetto delle norme di prevenzione» come hanno rimarcato i titolari, augurando «una pronta guarigione alla cara Mariella». "La fiorente", quindi, va avanti con l'impegno e la professionalità di sempre.
  • La Fiorente Bisceglie
  • Covid
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

1437 contenuti
Altri contenuti a tema
Risale il tasso di occupazione delle terapie intensive Risale il tasso di occupazione delle terapie intensive 97 casi positivi nella Bat nelle ultime ore ma nessun decesso
Fials Bat insiste sul potenziamento dell'organico del Dipartimento di prevenzione Fials Bat insiste sul potenziamento dell'organico del Dipartimento di prevenzione Somma: «Urgente un piano straordinario di assunzioni»
La bellezza di un sorriso La bellezza di un sorriso Rubrica di costume e società - Una testimonianza dall'inferno del Covid
Covid, verso i 2000 ricoverati negli ospedali pugliesi Covid, verso i 2000 ricoverati negli ospedali pugliesi Si riduce la pressione sulle terapie intensive
Speranza firma nuova ordinanza: la Puglia resta zona arancione Speranza firma nuova ordinanza: la Puglia resta zona arancione Il governatore Emiliano: «Indice Rt tra i più bassi in Italia. Abbiamo ancora un elevato numero di terapie intensive disponibili»
Boccia-Ricchiuti, colloquio telefonico: «Battaglia comune proteggere la salute» Boccia-Ricchiuti, colloquio telefonico: «Battaglia comune proteggere la salute» Il ministro: «Dobbiamo evitare una terza ondata»
Boccia: «Far nascere Gesù due ore prima non è eresia». Polemica sulle parole del ministro Boccia: «Far nascere Gesù due ore prima non è eresia». Polemica sulle parole del ministro Gli affondi di Salvini e Meloni, l'attacco di un altro biscegliese illustre, Monsignor Giovanni Ricchiuti
Superati i 50mila casi positivi in Puglia dall'inizio dell'emergenza Superati i 50mila casi positivi in Puglia dall'inizio dell'emergenza Tasso di occupazione delle terapie intensive al 42%. 15 decessi nella Bat nelle ultime ore
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.