Basket (Foto Sara Angiolino)
Basket (Foto Sara Angiolino)
Basket

La Di Pinto Panifici si fa un brutto regalo di Natale

Fabriano passa al PalaDolmen. Terza sconfitta consecutiva, quarto stop nelle ultime cinque gare per il collettivo nerazzurro

Una gara dai ritmi bassi (e a basso punteggio) decisa in un finale per certi versi imprevisto. L'epilogo del match interno con Fabriano lascia non pochi rimpianti alla Di Pinto Panifici Bisceglie, che avrebbe potuto fare molto meglio, specie sotto il profilo della continuità nell'arco dei quaranta minuti. Risultato bugiardo nelle dimensioni, legittimo nella sostanza, perché il team dell'ex tecnico nerazzurro Alessandro Fantozzi ha meritato di vincere in ragione del giusto atteggiamento nei momenti cruciali della sfida.

I Lions, in vantaggio (anche di dieci lunghezze) per gran parte del confronto, si sono spenti, incredibilmente, in un terzo quarto assurdo, nel quale sono stati capaci di non produrre nemmeno un punto per oltre sette minuti. I viaggianti ci hanno creduto di più. Prestazione nel complesso da dimenticare per la formazione biscegliese, alla terza sconfitta consecutiva (seconda di fila tra le mura amiche del PalaDolmen) e al quarto stop nelle ultime cinque gare.

Eppure il team biscegliese è partito col piede giusto: la tripla di Gianni Cantagalli e l'appoggio di Sasha Kushchev, oltre a due liberi di Tomasello, hanno permesso ai padroni di casa di condurre nel punteggio. La Di Pinto Panifici ha servito i due lunghi (schierati entrambi sul parquet dall'inizio della sfida) spesso e volentieri mentre gli ospiti si sono presi diversi tiri aperti, sbagliando in più occasioni. La tripla e due tiri liberi di Gianluca Tredici e altre due conclusioni dalla lunetta di Tomasello hanno chiuso il primo quarto sul 22-15 in favore della formazione allenata da Gigi Marinelli, col debutto del classe '99 Danilo Mazzarese.

Tanti errori sui due fronti nei primi tre giri di lancette del secondo parziale. Il punteggio è stato smosso da una schiacciata di Sasha Kushchev e da una tripla di Marco Rossi. I nerazzurri hanno toccato il massimo vantaggio sul +12. La risposta della squadra marchigiana non si è fatta attendere: Paparella, dalla lunga distanza, ha riportato Fabriano sul -7. La tripla di Gianni Cantagalli ha riportato sul +12 Chiriatti e compagni, tornati negli spogliatoi per l'intervallo lungo sul 32-22. Un secondo quarto da 10-7 con percentuali realizzative ridotte ai minimi.

Di Pinto Panifici molle alla ripresa del gioco: Fabriano ha rifilato un parziale di 10-0 impattando la situazione a quota 32. L'improvvisa reazione nerazzurra è valsa un break perentorio: Kushchev, Tredici e Cantagalli hanno dato il +9 a Bisceglie (43-34) mentre la squadra ospite ha dovuto fare i conti coi problemi di falli di Thiam, Morgillo e Dri.

Il contropiede chiuso dal capitano Andrea Chiriatti con uno schiaccione per il 46-39 nella quarta frazione ha soltanto illuso il numeroso pubblico del PalaDolmen. Fabriano non ha mollato la presa, Bisceglie ha smarrito la bussola ancora una volta, consentendo agli avversari di conquistare il primo vantaggio della sfida (49-51 con la tripla di Filiberto Dri). Il canestro pesante di Marco Rossi è valso l'ultimo colpo di reni dei nerazzurri, incapaci di reagire. Sabato 29 dicembre, a Ruvo (ore 20:30), il derby con Corato. Servirà un'altra Di Pinto Panifici e per tutti i 40 minuti.

DI PINTO PANIFICI BISCEGLIE-FABRIANO 56-67

Di Pinto Panifici Bisceglie: Rossi 10, Smorto 6, Cantagalli 11, Mazzarese, Tredici 11, Tomasello 6, Chiriatti 2, Zugno, Kushchev 10. N.e.: Quarto di Palo. Allenatore: Luigi Marinelli.
Fabriano: Monacelli 9, Dri 11, Paparella 10, Morgillo 15, Gatti 14, Thiam 2, Cimarelli 6, Mencherini. N.e.: Ondo Mengue, Francavilla, Donati, Bordi. Allenatore: Alessandro Fantozzi.
Arbitri: Edoardo Ugolini di Forlì, Lorenzo Bianchi di Rimini.
Parziali: 22-15, 32-22, 43-36.
Note: nessun uscito per cinque falli. Tiri da due: Di Pinto Panifici Bisceglie 13/25, Fabriano 17/42. Tiri da tre: Di Pinto Panifici Bisceglie 6/23, Fabriano 6/21. Tiri liberi: Di Pinto Panifici Bisceglie 12/14, Fabriano 15/18. Rimbalzi: Di Pinto Panifici Bisceglie 29, Fabriano 31. Assists: Di Pinto Panifici 16, Fabriano 11.

Serie B Old Wild West girone C - 13ª giornata
Giulianova-Pescara 72-77
Porto Sant'Elpidio-Campli 79-56
San Severo-Corato 88-55
Senigallia-Civitanova 72-58
Di Pinto Panifici Bisceglie-Fabriano 56-67
Teramo-Chieti 73-77
Nardò-Ancona 84-88
Riposa Catanzaro
CLASSIFICA - (fra parentesi vinte e perse)
San Severo 24 (12-0)
Pescara 20 (10-2)
Fabriano 16 (8-4)
Di Pinto Panifici Bisceglie 14 (7-5)
Giulianova 14 (7-5)
Ancona 14 (7-6)
Senigallia 14 (7-5)
Chieti 14 (7-5)
Nardò 12 (6-6)
Civitanova 12 (6-6)
Corato 12 (6-7)
Porto Sant'Elpidio 8 (4-8)
Teramo 4 (2-10)
Catanzaro 4 (2-10)
Campli -4 (0-12)

Campli 4 punti di penalizzazione; Lamezia ritirata dal campionato.
Serie B Old Wild West girone C - 14ª giornata
Corato-Di Pinto Panifici Bisceglie (sabato 29 dicembre ore 20:30)
Nardò-Porto Sant'Elpidio
Fabriano-Senigallia
Civitanova-Giulianova
Campli-Teramo
Chieti-San Severo
Pescara-Catanzaro
Riposerà Ancona
  • #unastoriaimportante
  • Lions Basket Bisceglie
  • Di Pinto Panifici Bisceglie
  • Serie B girone C
  • Fabriano
  • Gigi Marinelli
Altri contenuti a tema
Iniziativa della Di Pinto Panifici Bisceglie per le gare interne con San Severo e Campli Iniziativa della Di Pinto Panifici Bisceglie per le gare interne con San Severo e Campli Tutti i possessori del tagliando d’ingresso per il match con la capolista di domenica 20 gennaio accederanno gratuitamente alla successiva partita casalinga di giovedì 31
Coach Marinelli commenta il successo di Catanzaro Coach Marinelli commenta il successo di Catanzaro «Gli avversari ci hanno messo in difficoltà ma vincere era fondamentale per noi dato che domenica affronteremo San Severo»
La Di Pinto Panifici sbanca Catanzaro anche senza Rossi e Chiriatti La Di Pinto Panifici sbanca Catanzaro anche senza Rossi e Chiriatti Cinque giocatori in doppia cifra. Sugli scudi un ottimo Cesare Zugno. Nerazzurri sempre terzi in classifica
Di Pinto Panifici, il ds Di Nardo traccia un bilancio del girone d’andata Di Pinto Panifici, il ds Di Nardo traccia un bilancio del girone d’andata «Contenti per il terzo posto anche se non manca il rammarico per il mancato accesso alla Final Eight di Coppa Italia»
Di Pinto Panifici al lavoro per preparare la lunga trasferta calabrese Di Pinto Panifici al lavoro per preparare la lunga trasferta calabrese Nerazzurri di scena a Catanzaro domenica. Meno gravi del temuto le condizioni del capitano Andrea Chiriatti. Procede il recupero di Gianluca Tredici e Federico Lopopolo
La Di Pinto Panifici si gode una vittoria di prestigio La Di Pinto Panifici si gode una vittoria di prestigio Ultimo turno d'andata favorevole ai nerazzurri, che hanno agganciato Fabriano al terzo posto. Successi pesanti di Senigallia e Giulianova
Una stoica Di Pinto Panifici piega Pescara e riapre la lotta per il secondo posto Una stoica Di Pinto Panifici piega Pescara e riapre la lotta per il secondo posto I nerazzurri la spuntano nonostante l'assenza di Tredici e l'infortunio di Chiriatti durante il match
La Di Pinto Panifici per accorciare la classifica. Pescara vuole consolidare il secondo posto La Di Pinto Panifici per accorciare la classifica. Pescara vuole consolidare il secondo posto Scarica la fanzine Go Lions
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.