Nunzio Zavettieri sarebbe in pole position per la guida tecnica del team nerazzurro
Nunzio Zavettieri sarebbe in pole position per la guida tecnica del team nerazzurro
Calcio

Valzer panchine, accostati diversi allenatori al Bisceglie

In pole position Nunzio Zavettieri ma la società riflette

L'annata 2016-2017 di Lega Pro non si è ancora conclusa (domenica 4 giugno saranno disputate le gare di ritorno dei quarti di finale playoff) eppure, nonostante la tutt'altro che trascurabile circostanza degli impegni contrattuali con scadenza 30 giugno, tipici dell'ambito professionistico, fanno già notizia i primi vorticosi giri di valzer riguardo le panchine, soprattutto nel girone C.

La decisione del patron Nicola Canonico e del Bisceglie calcio di congedare Nicola Ragno ha inevitabilmente scatenato le fantasie dei sostenitori nerazzurri e le voci sui contatti intrapresi dalla società per sostituire il tecnico molfettese, artefice della splendida cavalcata del team stellato verso la Serie C.

Secondo quanto trapelato in queste poche ore sarebbero stati contattati sia Dino Bitetto (già tecnico del Bisceglie negli anni '90) che Nunzio Zavettieri, fresco di conseguimento della salvezza sulla panchina del Catanzaro. Quello dell'ex trainer del Bari è il nome più ricorrente ma non sono da escludere ulteriori soluzioni. Le parole del presidente, che ha affermato di voler puntare su un timoniere già navigato nella categoria, escluderebbero dalla corsa Claudio De Luca, ancora molto stimato a Bisceglie, che nella sua pur breve ma ottima carriera non ha ancora avuto l'opportunità di guidare una formazione di Serie C. Suggestiva ma forse poco probabile l'ipotesi Aldo Papagni.

Francesco Cozza, fresco di promozione con la Sicula Leonzio, è l'uomo scelto dal Taranto per tentare il ritorno tra i professionisti. Lo ha comunicato il club ionico. Cristiano Scazzola (già alla Pro Vercelli) potrebbe andare a Caserta mentre il Monopoli è vicino all'accordo con Massimiliano Tangorra (sarebbe un rientro). La Fidelis Andria (che non ha confermato Giancarlo Favarin) dovrà risolvere la questione direttore sportivo (Piero Doronzo è richiesto dalla Virtus Francavilla che non ha più ingaggiato Nicola Amoruso, in procinto di affiancare Osti alla Sampdoria). Grande protagonista del mercato allenatori è Antonio Calabro, in uscita da Francavilla: il suo approdo in una piazza ambiziosa sembra scontato.
  • Lega Pro
  • Serie C
  • Nunzio Zavettieri
  • Dino Bitetto
Bisceglie calcio

Bisceglie calcio

Tutti i contenuti

1957 contenuti
Altri contenuti a tema
Angarano: «Chi ama il Bisceglie si faccia avanti» Angarano: «Chi ama il Bisceglie si faccia avanti» L’appello del Sindaco al mondo dell’imprenditoria. Presto erba sintetica al “Ventura”
Eccellenza, le possibili avversarie di Bisceglie e Unione Eccellenza, le possibili avversarie di Bisceglie e Unione Diffuso l'elenco delle formazioni aventi diritto a partecipare al primo campionato regionale
Bisceglie, si dimette l'intera dirigenza Bisceglie, si dimette l'intera dirigenza Il titolo sportivo sarà consegnato nelle mani del Sindaco Angarano
Riunione delle società aventi diritto al campionato di Eccellenza Riunione delle società aventi diritto al campionato di Eccellenza Incontro promosso dal presidente della Figc pugliese Vito Tisci
Nessuna novità sulle sorti del Bisceglie Nessuna novità sulle sorti del Bisceglie Gli appassionati sono sempre più preoccupati per il perdurante silenzio
L'ex Bisceglie Ivan Tisci firma per il Fasano L'ex Bisceglie Ivan Tisci firma per il Fasano Nessuna novità sul fronte societario, silenzio totale sulle sorti del club
L'ex tecnico del Bisceglie Rufini riparte da San Severo L'ex tecnico del Bisceglie Rufini riparte da San Severo Guiderà la formazione dauna nel torneo di Eccellenza
Lo Sporting Club raggiunge la finalissima playoff Lo Sporting Club raggiunge la finalissima playoff Il team biscegliese dovrà superare un ultimo ostacolo per ottenere la promozione in Serie B
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.