Ristorante
Ristorante
Attualità

Abolite le limitazioni agli orari di apertura delle attività

Restano in vigore le norme estive sulle diffusioni sonore

Elezioni Regionali 2020
Il mancato rinnovo, da parte del Sindaco Angelantonio Angarano, delle precedenti ordinanze che hanno disciplinato gli orari di apertura delle attività di somministrazione ha sancito di fatto, a partire da martedì 16 giugno, l'abolizione di qualsiasi limite. Ristoranti, pizzerie, gelaterie, bar e pub potranno perciò chiudere quando riterranno opportuno mentre resteranno in vigore le regole sulle diffusioni sonore, consentite sulla fascia costiera fino all'una dalla domenica al giovedì e fino alle due il venerdì e il sabato. Orari differenti nel centro storico e nelle restanti zone del territorio: fino a mezzanotte dalla domenica a giovedì, fino all'una il venerdì e il sabato. Il provvedimento, contenuto nel Regolamento comunale di Polizia Urbana, avrà efficacia fino al 31 agosto.

«Il trend rassicurante relativo all'andamento della pandemia nella nostra città, così come nella Bat e in Puglia, ci ha indotto a non prolungare le disposizioni sugli orari che erano state unanimemente concordate in conferenza dei sindaci, in accordo con il Prefetto, come misura precauzionale necessaria per accompagnare la riapertura» ha spiegato Angarano. «Abbiamo così potuto accogliere l'appello degli esercenti e delle associazioni di categoria. Raccomandiamo però la massima responsabilità agli esercenti nel rispetto delle norme di sicurezza per garantire l'opportuno distanziamento» ha aggiunto.

«L'assenza di vincoli di orario sulla chiusura agevola e incentiva il lavoro delle attività ricettive in un periodo clou, con l'estate ormai alle porte, in cui l'aspettativa è tornare a un buon flusso di lavoro» ha sottolineato Leo Carriera, direttore Confcommercio Bari-Bat. «Recepiamo quindi positivamente la decisione dell'amministrazione comunale e del Sindaco Angarano di lasciare autonomia ai commercianti, unendoci all'appello al buon senso affinché si eviti che la curva dei contagi possa tornare a salire».

«L'amministrazione comunale, inoltre, sta per emettere un'ordinanza per la regolamentazione e la limitazione della vendita di bevande in bottiglie e recipienti di vetro per esigenze di sicurezza e decoro urbano» ha anticipato il consigliere comunale Franco Coppolecchia, presidente della Commissione sicurezza.
  • Musica
  • Angelantonio Angarano
  • Leo Carriera
  • Confcommercio Bisceglie
  • Franco Coppolecchia
Altri contenuti a tema
Spari sulla litoranea, Angarano esprime gratitudine all'Arma dei Carabinieri Spari sulla litoranea, Angarano esprime gratitudine all'Arma dei Carabinieri L'appello del Sindaco ai giovani: «Divertitevi in maniera sana»
Spina: «Gonfalone non presente al solenne pontificale dei Santi Martiri» Spina: «Gonfalone non presente al solenne pontificale dei Santi Martiri» L'ex sindaco: «Rappresenta lo schiaffo finale alla festa patronale, dissacrata dall'indolenza e dall'incuria di quest'amministrazione»
Piazza Tre Santi è realtà Piazza Tre Santi è realtà Si è svolta la cerimonia di intitolazione dello spazio nelle vicinanze della Cattedrale
1 Spina ironizza: «Silvestris e Angarano illustri epidemiologi» Spina ironizza: «Silvestris e Angarano illustri epidemiologi» L'ex Sindaco polemico sulla questione della mancata autorizzazione alla presenza di bancarelle nei giorni della festa patronale
2 Festa patronale senza bancarelle, Angarano: «Decisione condivisa con le associazioni di categoria» Festa patronale senza bancarelle, Angarano: «Decisione condivisa con le associazioni di categoria» Il Sindaco: «Chiediamo a tutti di comprendere con buon senso le motivazioni di queste decisioni sofferte»
Sottoscritto il patto per la sicurezza urbana di Bisceglie, Trani e Barletta Sottoscritto il patto per la sicurezza urbana di Bisceglie, Trani e Barletta Il Sindaco Angarano: «Un giorno molto importante per la città»
«La cultura non ha colore politico» «La cultura non ha colore politico» Vittorio Fata sull'esclusione di "Libridamare" dal cartellone estivo: «Le scelte di Angarano offendono i biscegliesi»
Salnitro, Spina ricorda ad Angarano «i nomi di coloro che hanno programmato e finanziato i lavori» Salnitro, Spina ricorda ad Angarano «i nomi di coloro che hanno programmato e finanziato i lavori» L'ex Sindaco: «Il progetto è della precedente amministrazione, questo annuncio serve per depistare l'opinione pubblica dalla "questione 165"»
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.