Nicola Giorgino
Nicola Giorgino
Politica

Caos provinciali, è tutti contro tutti

Giorgino furioso per l'esclusione di Barchetta dalla lista "Insieme per la Bat"

Un fuoco amico ma non troppo potrebbe trafiggere la lista civica di centrodestra "Insieme per la Bat", presentata nei giorni scorsi per concorrere alle elezioni di secondo livello per il rinnovo del consiglio provinciale di Barletta-Andria-Trani.

Secondo quanto sostenuto da Riccardo Frisardi, Luigi Di Noia e Marco Di Vincenzo, consiglieri comunali della maggioranza che supporta il sindaco di Andria Nicola Giorgino (che ricopre anche l'incarico di presidente della Bat), l'elenco dei candidati sottoposti alla loro firma al momento della sottoscrizione includeva il nominativo del collega Andrea Barchetta, che sarebbe stato successivamente depennato.

La circostanza ha generato inevitabili fibrillazioni politiche tutte interne alla compagine di centrodestra andriese, col primo cittadino furioso per quanto accaduto. Una nota della dottoressa Giulia Lacasella, vicesegretario generale della provincia, confermerebbe questa ricostruzione. "Insieme per la Bat" rischia l'esclusione dalla competizione, che aprirebbe la strada a un facile successo della lista del Partito Democratico, l'unica che per il momento ha tutte le carte in regola (ma solo sei candidati, la metà di quelli necessari a coprire tutti i posti disponibili) per partecipare alle elezioni previste mercoledì 31 ottobre, riservate a sindaci e consiglieri dei dieci comuni del territorio.

I promotori di "Fronte democratico", in testa l'ex sindaco di Bisceglie Francesco Spina, hanno fatto sapere di aver inoltrato ricorso al Tar contro l'esclusione della lista.
  • Francesco Spina
  • Nicola Giorgino
  • Bat
Altri contenuti a tema
Consiglio comunale sulla crisi del comparto olivicolo Consiglio comunale sulla crisi del comparto olivicolo Convocato d'urgenza, si terrà martedì 15 gennaio
Spina: «Comune di Bisceglie "condannato" da un decreto ingiuntivo» Spina: «Comune di Bisceglie "condannato" da un decreto ingiuntivo» Il Tribunale di Trani ha intimato all'ente di girare i 6000 euro già versati dall'assicurazione per spese legali a seguito delle intimidazioni ricevute nel 2009
Spina chiede la convocazione di un consiglio comunale monotematico sull'agricoltura Spina chiede la convocazione di un consiglio comunale monotematico sull'agricoltura L'ex sindaco: «Mi auguro che si mettano al più presto in campo tutte le azioni possibili»
Spina: «Disfatta culturale per la città» Spina: «Disfatta culturale per la città» L'ex primo cittadino: «Bisceglie mortificata, se si fa ancora qualche evento è solo grazie ai privati»
Spina: «Angarano versa lacrime di coccodrillo sull'ospedale» Spina: «Angarano versa lacrime di coccodrillo sull'ospedale» L'ex sindaco: «Solidarietà agli operatori aggrediti»
Giorgino: «Regione e Parlamento insensibili alla crisi del settore olivicolo» Giorgino: «Regione e Parlamento insensibili alla crisi del settore olivicolo» Il presidente della provincia punta il dito contro deputati e senatori del territorio
Spina: «Ecco il botto di fine anno: debito fuori bilancio di 250 mila euro per l'igiene urbana» Spina: «Ecco il botto di fine anno: debito fuori bilancio di 250 mila euro per l'igiene urbana» Il commento dell'esponente delle minoranze al consiglio comunale di venerdì
Spina furibondo: «Angarano fugge dal consiglio comunale» Spina furibondo: «Angarano fugge dal consiglio comunale» «Non è mai accaduto che un sindaco non accettasse il confronto per paura di non avere i numeri»
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.