Angelantonio Angarano
Angelantonio Angarano
Scuola

Nuovo anno scolastico, il messaggio del Sindaco Angarano

«La tecnologia ci ha aiutato ad abbattere le distanze, ma le lezioni in presenza sono importanti per una scuola fatta di rapporti umani veri e non virtuali»

In alcuni plessi biscegliesi le attività didattiche sono già cominciate, lunedì 20 settembre sarà il turno dei restanti, soprattutto per gli istituti provinciali. Il Sindaco Angelantonio Angarano ha voluto dedicare un augurio agli studenti per l'inizio del nuovo anno scolastico: «Il primo giorno è ogni volta importante ed emozionante. Siamo orgogliosi della nostra comunità che va a scuola e che si riappropria della quotidianità, delle campanelle che suonano, dello scambio continuo di sguardi senza filtro, di gesti che avevamo messo da parte e di cui riscopriamo la bellezza e l'importanza».

«L'impegno profuso nel periodo estivo da dirigenti e personale è encomiabile e solo grazie agli sforzi di tutti possiamo guardare con ottimismo al nuovo anno. Certo, ci saranno più regole da rispettare e in questo chiediamo veramente a tutti di remare in un'unica direzione: rispettare una norma è a vantaggio nostro e della comunità e ciascuno di noi è comunità. La salute, la sicurezza e il rispetto per sé stessi e per il prossimo è la prima lezione di vita. Siamo certi che uscirà il meglio da noi e, soprattutto, dai bambini e dai ragazzi che tirano fuori risorse inaspettate e hanno la rara dote di dimostrarsi formidabili anche in situazioni inimmaginabili» ha sottolineato il primo cittadino.

«Gli auguri che rivolgiamo insieme all'assessore alla pubblica istruzione Loredana Bianco e tutta l'amministrazione comunale ai dirigenti scolastici, al personale docente e non docente, ai ragazzi e alle ragazze e alle loro famiglie è scontato ma non banale: che quest'anno possa concludersi come è iniziato e quindi in presenza. La tecnologia ci ha aiutato ad abbattere le distanze, ma è importate poter assistere a lezioni in classe specie per la scuola fatta di rapporti umani veri e non virtuali» ha concluso.
  • Scuola e istruzione
  • Comune di Bisceglie
Altri contenuti a tema
Lutto cittadino per Antonio Caggianelli, l'ordinanza del Sindaco Angarano Lutto cittadino per Antonio Caggianelli, l'ordinanza del Sindaco Angarano «Doveroso esprimere i sentimenti di sincera vicinanza alla famiglia da parte dell'intera comunità»
Refezione scolastica, stabilita la data di partenza del servizio Refezione scolastica, stabilita la data di partenza del servizio Il Sindaco Angarano: «Si torna alla normalità»
38 operatori in organico nella nuova sede del centro per l'impiego 38 operatori in organico nella nuova sede del centro per l'impiego Angarano: «Recuperiamo senza costi una struttura in disuso»
Ex scuola di via Villa Frisari sede centro per l'impiego, Spina è contrario Ex scuola di via Villa Frisari sede centro per l'impiego, Spina è contrario «Chi è il genio che rinuncia a una sede scolastica comunale di questi tempi?»
Centro per l'impiego a via Villa Frisari, lunedì la firma dell'accordo Centro per l'impiego a via Villa Frisari, lunedì la firma dell'accordo Conferenza stampa congiunta Angarano-Cassano
Pubblicato avviso per accedere ai servizi socioeducativi di bambini e ragazzi Pubblicato avviso per accedere ai servizi socioeducativi di bambini e ragazzi Le modalità per fare domanda e partecipare
Il Sindaco Angarano all'incontro di Avviso Pubblico sulla mafia in Puglia Il Sindaco Angarano all'incontro di Avviso Pubblico sulla mafia in Puglia Iniziativa promossa in collaborazione con la Città Metropolitana di Bari
Lavori per la biblioteca comunale, sopralluogo di Sindaco e tecnici Lavori per la biblioteca comunale, sopralluogo di Sindaco e tecnici Tempi di consegna fissati entro fine gennaio 2022. Prevista una biblioteca a Villa Angelica, nel quartiere Sant'Andrea
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.