Chiesa di San Paolo Apostolo di Barletta
Chiesa di San Paolo Apostolo di Barletta
Religioni

Ripartono le attività dell'associazione medici cattolici italiani

Il presidente Papeo: «Un segnale di speranza e fiducia in un momento segnato da incertezza e timore»

L'associazione medici cattolici italiani (Amci) ha deciso di ripartire con le attività nella parrocchia di San Paolo Apostolo di Barletta, in comunione con don Massimo Serio, assistente spirituale. «È un segnale di speranza e fiducia, seppur in un momento storico segnato da incertezza e timore. L'emergenza epidemiologica ha senza dubbio modificato abitudini e ritualità del vivere quotidiano, rendendoci più consapevoli della importanza che possono rivestire gesti fino a ieri del tutto abituali: abbiano imparato a conoscere il distanziamento sociale, l'igienizzazione delle mani e degli ambienti, l'uso delle mascherine in tutte le loro varianti» ha spiegato il presidente Giovanni Papeo.

«Siamo un'associazione che si pone a servizio della comunità ecclesiale per aiutarla nella valorizzazione dell'uomo, sostenendo la vita in tutti i suoi momenti, dal concepimento alla sua conclusione naturale, e difendendola da chi la vuole privare della sua dignità. Mai come in questa epoca il diritto alla vita e la sua dignità in ogni momento e in ogni circostanza diventano il riferimento per chiunque abbia a cuore la umanità quale espressione della volontà e della opera di Dio» ha aggiunto.

Invitiamo medici e chiunque fosse interessato ad approfondire queste tematiche a partecipare agli incontri, che si svolgono il secondo martedì di ogni mese, a partire dall'8 settembre, dalle 20:30. Chi fosse interessato a questo percorso culturale, spirituale e caritativo scrivere a giovanni.papeo@libero.it per concordare le modalità di partecipazione dettate dalle più recenti normative anti-Covid» ha concluso Papeo.
  • Covid
Altri contenuti a tema
Boccia-Ricchiuti, colloquio telefonico: «Battaglia comune proteggere la salute» Boccia-Ricchiuti, colloquio telefonico: «Battaglia comune proteggere la salute» Il ministro: «Dobbiamo evitare una terza ondata»
Boccia: «Far nascere Gesù due ore prima non è eresia». Polemica sulle parole del ministro Boccia: «Far nascere Gesù due ore prima non è eresia». Polemica sulle parole del ministro Gli affondi di Salvini e Meloni, l'attacco di un altro biscegliese illustre, Monsignor Giovanni Ricchiuti
Superati i 50mila casi positivi in Puglia dall'inizio dell'emergenza Superati i 50mila casi positivi in Puglia dall'inizio dell'emergenza Tasso di occupazione delle terapie intensive al 42%. 15 decessi nella Bat nelle ultime ore
Soldani: «Sciogliere urgentemente il nodo della malattia per i commercialisti» Soldani: «Sciogliere urgentemente il nodo della malattia per i commercialisti» Il biscegliese, presidente dell'Odcec di Trani, esorta i parlamentari del territorio a garantire la tutela della categoria nell'eventualità di contagi
Fials: «Nuove mascherine professionali, l'Asl ha accolto le nostre segnalazioni» Fials: «Nuove mascherine professionali, l'Asl ha accolto le nostre segnalazioni» Somma e Di Liddo: «Tutelare la salute e la sicurezza negli ambienti di lavoro deve restare una priorità»
95 nuovi ricoverati e 52 decessi nelle ultime 24 ore 95 nuovi ricoverati e 52 decessi nelle ultime 24 ore Quasi 50mila casi di positività in Puglia dall'inizio dell'emergenza
Oltre 900 guariti e 30 decessi nelle ultime 24 ore Oltre 900 guariti e 30 decessi nelle ultime 24 ore Quasi 35mila attualmente positivi in Puglia
«Chiusura alle 19». L'appello di Angarano ai commercianti non inclusi nell'ordinanza «Chiusura alle 19». L'appello di Angarano ai commercianti non inclusi nell'ordinanza Il primo cittadino: «Lo sforzo e l'aiuto di tutti può fare davvero la differenza»
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.