Vigili del fuoco
Vigili del fuoco
Territorio

Vigili del fuoco, il distaccamento di San Ferdinando rafforza la sicurezza nella Bat

Potenziamento in attesa del Comando provinciale a Barletta

«Abbiamo aggiunto un altro anello alla catena di comando e controllo della sicurezza nel territorio della Bat, creando il distaccamento volontario dei vigili del fuoco di San Ferdinando. Abbiamo rafforzato un sistema che anticipa la realizzazione del Comando provinciale. Ora abbiamo il comandante provinciale, che presto avrà una sede amministrativa a Barletta». Lo ha affermato Ruggiero Mennea, presidente del comitato permanente di Protezione civile regionale, nel corso della presentazione, a San Ferdinando, del distaccamento volontario dei Vigili del Fuoco insieme al comandante provinciale della Bat Domenico De Pinto, al sindaco Salvatore Puttilli e all'assessore alla Protezione civile Giacomo De Michele.

Il distaccamento volontario di San Ferdinando, collocato nel polo della sicurezza realizzato con fondi europei in zona Pip, è il secondo istituito in Puglia: l'altro si trova a Ugento. Si diventa vigili del fuoco volontari facendo una semplice domanda, ma solo dopo un addestramento del tutto identico a quello dei vigili del fuoco veri e propri. A differenza di questi ultimi, i volontari non hanno un vincolo di rapporto di lavoro dipendente, ma devo risiedere nel comune in cui ha sede il distaccamento.

«La presenza del comandante provinciale - ha proseguito Mennea - vuol dire legittimare ancor di più questo territorio, in cui per completare la 'filiera' della sicurezza occorre ancora la questura. Muovendomi per le campagne antincendio avevo verificato la mancanza di un presidio tra Foggia e il nordbarese, in un'area tra l'altro a rischio incendi. Adesso c'è un riferimento certo che rafforza anche il senso di sicurezza dei cittadini».

Secondo Mennea «il fatto che esista un luogo dove 20-30 persone indossano una divisa (quella dei vigili del fuoco è probabilmente la più amata dagli italiani al pari di quella della Protezione civile), dà il senso della presenza dello Stato. Il nostro non è un impegno sporadico, ma permanente per il bene delle comunità che rappresentiamo. Lo dimostriamo non a parole, ma con atti concludenti e permanenti» ha concluso.
  • Vigili del Fuoco
Altri contenuti a tema
Incendio sulla linea ferroviaria Pescara-Bari, Vigili del Fuoco in azione Incendio sulla linea ferroviaria Pescara-Bari, Vigili del Fuoco in azione Diversi disagi ad alcuni convogli a causa del blocco del traffico con ritardi che arrivano fino a 160 minuti
Esplosione all'interno di una villa in zona Sant'Andrea Esplosione all'interno di una villa in zona Sant'Andrea Sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco
Finisce fuori strada sulla Bisceglie-Andria, 23enne ricoverato in codice rosso Finisce fuori strada sulla Bisceglie-Andria, 23enne ricoverato in codice rosso Sul posto Vigili del Fuoco, 118 e Polizia di Stato
Fiamme a pochi metri dalla statale 16 bis Fiamme a pochi metri dalla statale 16 bis Brucia un terreno a Lama di Macina. Intervento dei Vigili del fuoco
Dueruote in fiamme nei pressi dell’imbocco della 16 bis Dueruote in fiamme nei pressi dell’imbocco della 16 bis Sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco
1 Rogo di Notre-Dame, la testimonianza di un giovane architetto biscegliese a Parigi Rogo di Notre-Dame, la testimonianza di un giovane architetto biscegliese a Parigi Domenico Monopoli: «Una fatalità, e anni di storia volano via come cenere»
Incendiata l'auto dell'assessore Natale Parisi Incendiata l'auto dell'assessore Natale Parisi Il componente della giunta: «Se qualcuno voleva intimorirmi si sbaglia di grosso»
Due auto in fiamme in via Trento Due auto in fiamme in via Trento Immediato l'intervento dei Vigili del fuoco che hanno spento il rogo. Sul posto anche i Carabinieri
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.