Pinoli
Pinoli
Angolo verde

Il pinolo

Rubrica a cura del dottor Francesco Gentile (laureato in Farmacia)

In varie zone d'Italia, i semi del pino domestico (specie che cresce nelle aree mediterranee) sono chiamati con altri nomi, come "pinoccoli" o "pinocchi", da cui il nome del famoso Pinocchio.

Già i Frigi, popolo originario dell'Anatolia centrale, nel 1100 a.C. adoravano il pino, anche, perché forniva i frutti con i quali preparare un vino inebriante.

I pinoli, semi oleosi, sono ricchi di proteine vegetali, sorgente di fibra alimentare, ricchi di vitamine (in particolare B1, B2, E e PP) e minerali (calcio, magnesio, ferro, fosforo e potassio). Hanno un alto contenuto di Omega 6 ed, inoltre, effetti antiossidanti.

Per l'elevato contenuto calorico, vanno consumati con parsimonia, soprattutto, per chi soffre di diabete od è sovrappeso.

Non credere ma verificare; chiedere sempre al medico
  • angolo verde
  • Francesco Gentile
Altri contenuti a tema
Il gelso Il gelso Rubrica a cura del dottor Francesco Gentile (laureato in Farmacia)
Il cedro Il cedro Rubrica a cura del dottor Francesco Gentile (laureato in Farmacia)
Scalogno Scalogno Rubrica a cura del dottor Francesco Gentile (laureato in Farmacia)
Cardoncello Cardoncello Rubrica a cura del dottor Francesco Gentile (laureato in Farmacia)
Il songino Il songino Rubrica a cura del dottor Francesco Gentile (laureato in Farmacia)
L'erba cipollina L'erba cipollina Rubrica a cura del dottor Francesco Gentile (laureato in Farmacia)
La vaniglia La vaniglia Rubrica a cura del dottor Francesco Gentile (laureato in Farmacia)
L'avocado L'avocado Rubrica a cura del dottor Francesco Gentile (laureato in Farmacia)
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.