Movimento 5 Stelle
Movimento 5 Stelle
Politica

"Mistero" ztl nel centro storico

Il Movimento 5 Stelle Bisceglie chiede chiarezza

«Che fine ha fatto il varco ztl di Piazza Castello? Da settimane la segnaletica verticale luminosa che segnalava il varco attivo è stata rimossa, mentre è ancora presente la segnaletica verticale che indica la presenza, all'accesso al centro storico, del varco ztl» si è domandato il Movimento 5 Stelle Bisceglie.

«Non capiamo quali siano le intenzioni dell'amministrazione Angarano rispetto alla viabilità del nostro borgo antico. Ci sembra, infatti, che la zona a traffico limitato - istituita con delibera di giunta 263 nel 2016 e disciplinata con ordinanza sindacale nello stesso anno - comprenda ancora piazza Castello e che non ci siano alcuna nuova delibera di Giunta e successiva ordinanza sindacale che abbiano sottratto quell'area all'accesso controllato e limitato ai veicoli dei residenti che tramite quel varco potevano raggiungere il parcheggio del bastione San Martino. Nel 2018, un'ordinanza del sindaco reggente Fata aveva sospeso l'attività della ztl dalle 21:00 all'1:30 su richiesta delle attività commerciali della zona per consentire a tutti i cittadini di poter raggiungere il parcheggio del Bastione passando per via Colombo. Una soluzione che la stessa Ordinanza definiva temporanea, in attesa di ridiscutere con gli operatori della zona la sua attuazione permanente» hanno affermato i 5 Stelle.

Il Movimento 5 Stelle di Bisceglie, già nel proprio programma elettorale, aveva proposto la trasformazione dell'intera area del centro storico in area pedonale, anziché in zona a traffico limitato. Proponeva l'istituzione di aree park and ride in zone prospicienti il centro storico per poter consentire a residenti di poter raggiungere l'area pedonale.

«Non ci aspettiamo certo che la giunta Angarano abbia una visione così lungimirante sul nostro borgo antico. Non ci aspettiamo certo che la giunta della Svolta possa mettere in campo un piano del traffico razionale e ragionato per tutta la città, nonché per questa zona. Non vediamo all'orizzonte nessun piano di rigenerazione urbana del centro storico che sottragga al degrado, alla mancanza di controllo, alla poca illuminazione, al recupero strutturale intere aree del borgo antico: si lavora al potenziamento della sicurezza e del controllo del territorio anche così» ha aggiunto.

«Chiediamo quantomeno che venga subito riattivato il varco di accesso ztl in piazza Castello che si è ormai trasformata in un parcheggio indiscriminato a cielo aperto. E proponiamo l'istituzione di un varco alla Porta di Mare. Tutti gli accessi al centro storico devono essere controllati se si vuole davvero garantire un presidio costante di quella zona, riportandola nel controllo pieno ed efficace delle Istituzioni locali» ha concluso il Movimento 5 Stelle Bisceglie.
  • ztl
  • Piazza Castello
  • Movimento 5 Stelle Bisceglie
Altri contenuti a tema
Regionali, i 5 Stelle si organizzano: candidature biscegliesi non solo ipotesi Regionali, i 5 Stelle si organizzano: candidature biscegliesi non solo ipotesi L'ex ministro Lezzi e il consigliere regionale Laricchia referenti della prossima campagna elettorale
Movimento 5 Stelle: «Una nuova "Munnezza map"» Movimento 5 Stelle: «Una nuova "Munnezza map"» «Siamo a 120 "punti di interesse" in cui abbiamo rilevato rifiuti di ogni genere»
Il Movimento 5 Stelle Bisceglie compie la prima passeggiata ecologica anti-rifiuti Il Movimento 5 Stelle Bisceglie compie la prima passeggiata ecologica anti-rifiuti Gli attivisti: «Un'iniziativa di monitoraggio dal basso del fenomeno rifiuti»
5 Stelle sui campi di Salnitro: «Ma quando partono i lavori?» 5 Stelle sui campi di Salnitro: «Ma quando partono i lavori?» «Eppure il disciplinare con la regione è stato sottoscritto a febbraio»
Governo, 5 Stelle Bisceglie: «I nostri unici alleati sono i cittadini» Governo, 5 Stelle Bisceglie: «I nostri unici alleati sono i cittadini» «Buon lavoro al neo ministro biscegliese Francesco Boccia»
DigithON 2019, il programma completo DigithON 2019, il programma completo Giovedì 5 settembre il via in largo Castello
Un commosso ricordo di Nadia Toffa a Libri nel Borgo Antico Un commosso ricordo di Nadia Toffa a Libri nel Borgo Antico Il valore delle testimonianze dei guerrieri in lotta contro i tumori in un fuori programma
Chiusura in bellezza per Libri nel Borgo Antico Chiusura in bellezza per Libri nel Borgo Antico Successo di pubblico anche per la serata conclusiva della rassegna letteraria
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.