Disabilità
Disabilità
Attualità

Un protocollo per migliorare la tutela dei disabili, la soddisfazione della Società italiana disabilità

«Ci auguriamo che Bisceglie possa far da pungolo a tutta la regione Puglia»

Dopo la firma del protocollo tra comune di Bisceglie e Sidima, società italiana disability manager, arrivano i ringraziamenti ufficiali dei vertici della società, che intendono avviare, da subito, iniziative di collaborazione tese alla tutela delle persone con disabilità permanente o temporanea.
Il protocollo pone le basi per una serie di interventi volti a favorire l'accessibilità e la piena partecipazione di tutti i cittadini alla vita sociale e culturale del territorio.

«Siamo particolarmente contenti - ha dichiarato il presidente di Sidima, Rodolfo Dalla Mora - per il percorso di collaborazione che il Comune di Bisceglie ha deciso di intraprendere con noi e, ci auguriamo che possa tramutarsi in una serie di interventi concreti in grado di fare da pungolo per tutta la regione Puglia».

Viva soddisfazione ha espresso anche il vicepresidente di Sidima, Nicola Marzano: «Si tratta di un passo importante che mira a ridurre il divario esistente tra l'uguaglianza formale e sostanziale dei cittadini enunciato dall'Art. 3 della nostra Costituzione. Va dato merito all'amministrazione comunale di Bisceglie di aver voluto intraprendere un percorso virtuoso che ci auguriamo si traduca in proposte fattive a tutela delle persone disabili.
Un ringraziamento particolare va poi all'associazione Tandem di Bisceglie, nella persona del suo presidente pro-tempore, avvocato Carmela Anna Lisa Albrizio, che aderisce alla SI.Di.MA e si impegna a promuovere ogni giorno l'applicazione puntuale della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità. È importante e insostituibile l'apporto delle associazioni sostenitrici che insieme ai professionisti con competenze specifiche, supportano le istituzioni nella difficile sfida dell'esigibilità dei diritti».


Primo step di questo percorso di integrazione, la progettazione di spiagge accessibili. I cinque tratti di litorale concessi a privati e prossimamente oggetto di riqualificazione, saranno trasformati entro la stagione balneare 2018 in spiagge accessibili ed inclusive, prive di barriere architettoniche e con servizi dedicati.
  • disabilità
Altri contenuti a tema
Bisceglie, al via il servizio di assistenza specialistica per gli alunni con disabilità Bisceglie, al via il servizio di assistenza specialistica per gli alunni con disabilità Riguarderà le scuole medie, primarie e dell’infanzia
Buoni servizio per anziani e persone con disabilità, scadenza domande il 30 settembre Buoni servizio per anziani e persone con disabilità, scadenza domande il 30 settembre Beneficio economico per il contrasto alla povertà vincolato al pagamento delle rette di frequenza
"Combatterò per sempre", la storia di un atleta biscegliese non vedente "Combatterò per sempre", la storia di un atleta biscegliese non vedente Lo sciatore nautico Tommaso di Pilato si racconta in un libro
Progetto Notturno, per imparare a vivere "al buio" Progetto Notturno, per imparare a vivere "al buio" Un percorso d'integrazione per le persone affette da disabilità visiva promosso dall'associazione Notturno onlus
Buoni servizio Bisceglie–Trani: tagliata fuori oltre la metà dei richiedenti Buoni servizio Bisceglie–Trani: tagliata fuori oltre la metà dei richiedenti Molte famiglie vivono in condizioni estreme, eppure dovranno pagare una retta di oltre 31 euro al giorno
Più tutele per i disabili: sottoscritto un protocollo con la Società italiana disability manager Più tutele per i disabili: sottoscritto un protocollo con la Società italiana disability manager Favorire l'accessibilità e ad evitare ogni forma di discriminazione
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.