Francesca Galizia
Francesca Galizia
Politica

Galizia: «170 mila euro a Bisceglie con la norma Fraccaro per migliorare la qualità della vita»

Prevista la realizzazione di opere di efficientamento energetico e sviluppo sostenibile

500 milioni di euro in favore dei comuni nell'ambito di un piano di investimenti diretti sui territori in grado di stimolare la crescita e migliorare la qualità della vita dei cittadini. Questi, in sintesi, i contenuti concreti della "norma Fraccaro".

«L'obiettivo è realizzare opere pubbliche in materia di efficientamento energetico e sviluppo sostenibile» ha spiegato la parlamentare del Movimento 5 Stelle Francesca Galizia. «Tutti i comuni, in base al numero di abitanti, ricevono risorse comprese tra un minimo di 50mila euro e un massimo di 250mila euro da utilizzare per dotare le città di impianti per il risparmio energetico e la produzione di energia da fonti rinnovabili. Inoltre, le risorse potranno essere impiegate per mettere in sicurezza strade, scuole, edifici pubblici».

Secondo quanto disposto dal provvedimento, relativamente ai comuni del collegio 3 della Camera dei deputati nel quale Galizia è stata eletta, a Corato (48253 abitanti), Terlizzi (26958 abitanti), Ruvo (25300 abitanti) e Giovinazzo (20376 abitanti) spetta un contributo rispettivamente di 130mila euro ciascuno, mentre per Molfetta (59418 abitanti) e Bisceglie (55.118 abitanti) il contributo sale a 170mila euro a testa.

«I risultati promettenti ottenuti finora, con un notevole incremento della spesa effettiva dei comuni, ci spingono a rendere strutturale questa norma per 5 anni, fino al 2024, dando così un importante impulso economico ai comuni, che dovranno cogliere questa opportunità impegnandosi con l'avvio di investimenti che favoriscano tra le altre cose lo sviluppo sostenibile, l'occupazione, la tutela ambientale» ha concluso Francesca Galizia.
  • Francesca Galizia
Altri contenuti a tema
Torna l'iniziativa "Alberi per il futuro" Torna l'iniziativa "Alberi per il futuro" Domenica 17 novembre in piazza 8 marzo, nel quartiere Seminario
Galizia: «Parole vuote quelle di Emiliano sull'ospedale del nordbarese» Galizia: «Parole vuote quelle di Emiliano sull'ospedale del nordbarese» La parlamentare: «L'intento evidente è raccogliere consensi elettorali»
Galizia esprime «indignazione e rabbia» per l'aggressione ai danni di due agenti della Polizia Locale Galizia esprime «indignazione e rabbia» per l'aggressione ai danni di due agenti della Polizia Locale La parlamentare propone un potenziamento del corpo «sempre esposto a rischi di questo tipo»
Il Movimento 5 Stelle: «Ecco la verità sull'ospedale di Bisceglie» Il Movimento 5 Stelle: «Ecco la verità sull'ospedale di Bisceglie» Interviste alle parlamentari Galizia e Piarulli e al consigliere regionale Di Bari
Galizia annuncia: «Pronto il disegno di legge delega per la Polizia Locale» Galizia annuncia: «Pronto il disegno di legge delega per la Polizia Locale» In arrivo risposte per oltre 60 mila agenti, compresi i componenti del corpo di Bisceglie
Botta e risposta Galantino-Galizia sulla pagina facebook di BisceglieViva Botta e risposta Galantino-Galizia sulla pagina facebook di BisceglieViva Confronto pubblico sui social tra i due parlamentari del Movimento 5 Stelle sull'ospedale di Bisceglie
Ospedale, fuoco amico fra i 5 Stelle: Galantino attacca Galizia Ospedale, fuoco amico fra i 5 Stelle: Galantino attacca Galizia Il parlamentare biscegliese: «Alimenta odio e non ha alcun rispetto per i politici del territorio»
Galizia: «Emiliano dica la verità sull'ospedale di Bisceglie» Galizia: «Emiliano dica la verità sull'ospedale di Bisceglie» Spunta un documento del 21 settembre scorso in cui il direttore del dipartimento sanità della regione propone la disattivazione del punto nascita
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.